fbpx

    Yandex lancia il suo primo smartphone

    Fotografia: Lo smartphone di Yandex (ANSA)

    Yandex, la società ICT russa che ha il più grande motore di ricerca del Paese (con il 64% del mercato locale), lanciato nel 1997 e classificato come l’ottavo nel mondo, avrà un suo smartphone.

    Lo Yandex Phone è un device Android di fascia bassa dal design semplice – il prezzo di partenza è a 17.990 rubli, poco più di 200 euro – con preimpostate alcune app scelte dal colosso russo. Il software dispone già di 34mila funzioni nella lingua locale (può aiutare gli utenti a prenotare taxi e ordinare cibo a domicilio) e monta l’assistente vocale Alissa, concorrente degli omologhi montati da Amazon, Apple e Google.

    Yandex si è già cimentata in altri dispositivi tecnologici come gli smart speaker, cuore della domotica, ma anche con i taxi a guida autonoma. La Russia è da tempo impegnata nell’affrancarsi tecnologicamente dagli Usa; negli anni passati, ha eliminato dagli enti governativi i software di Microsoft e Cisco per affidarsi a quelli locali, e per i dispositivi di istituzioni e aziende ha provato anche il sistema operativo Sailfish OS, progettato da Jolla, una società nata dalla una costola di Nokia.

    Inoltre, ha messo anche in pratica, a tappe diverse, leggi restrittive nei confronti di grandi aziende come LinkedIn per tutelare e far restare nei confini del paese i dati di utenti e aziende.

    Potrebbe piacerti anche

    WWDC 2018: tutte le novità in casa Apple

    Tante novità in arrivo in casa Apple, molte spoilerate nelle scorse settimane. La prima, ....

    Whatsapp, upgrade contro fake news e spam

    Messaggi DOC anzi DOCG. E’ quello che potrebbe accadere a breve in casa Whatsapp ....

    Instagram si aggiorna contro il cyberbullismo

    In una recente indagine su adolescenti e tecnologia, il 13% degli intervistati ha ammesso ....