fbpx

    Weekend al cinema: i consigli di Maxim

    Fotografia: Tante novità al cinema (Shutterstock)

    Settimana ricca di novità al cinema con 14 nuovi titoli nella sale. Ecco i consigli di Maxim per passare un weekend all’insegna del grande schermo.

    CAPTAIN MARVEL di Anna Boden e Ryan Flek con Brie Larson e Samuel L. Jackson.

    La Marvel fa di nuovo centro, con un’intensità a tutto tondo che non coglieva da un po’ e accende l’entusiasmo. Captain Marvel ha tutta la fiera e pensosa esuberanza degli anni ’90. Di un’epoca non ancora avvezza ai supereroi e alle iperbole tecnologiche, ma ingenuamente pronta a mettersi in gioco, buttando cuore e coscienza oltre i limiti. La nuova eroina dai superpoteri strappata a quel periodo, che presto vedremo unirsi agli Avengers, è un’ex aviatrice e fremente guerriera, dal reparto d’élite intergalattico dei Kree piovuta sul pianeta C-53, ovvero la nostra Terra.

    NON SPOSATE LE MIE FIGLIE 2 di Philippe De Chauveron con Christian Clavier e Chantal Lauby.

    La famiglia Verneuil non si rassegna alla mania esterofila dei quattro figli che, tutti e tutte, hanno sposato amori di terre lontane e adesso progettano di emigrare lontano dalla Francia in crisi. I Verneuil userebbero ogni mezzo per trattenere i figli, ma quando ci si mettono anche due consuoceri di colore a cercar casa in casa loro, i padroni di casa si imbizzarriscono. Commedia gentile sui temi del razzismo e dell’emigrazione in salsa francese.

    COCAINE – LA VERA STORIA DI WHITE BOY RICK con Matthew McConaughey e Bruce Dern.

    Da una storia vera che nell’America degli anni ’80 vide un poliziotto sotto copertura diventare prima implacabile cacciatore dei Narcos e poi impresario della droga in proprio. Finito nelle maglie della stessa polizia, viene smascherato e condannato alla prigione.

    I VILLEGGIANTI di e con Valeria Bruni Tedeschi e con Yolande Moreau, Valeria Golino, Pierre Arditi, Noemie Lvovsky, Riccardo Scamarcio.

    Signorotti ridanciani e infelici, domestici arrabbiati e stanchi, serate di ciance vane, amori che si rompono, altri che si scoprono e si perdono, in un caos di equilibri sghembi. Valeria Bruni Tedeschi apparecchia la sua stridente e disordinata estate in Costa Azzurra, nella casa di famiglia delle vacanze, nel quarto film da regista e attrice I villeggianti, ispirato dalle pièce teatrali La trilogia della villeggiatura di Goldoni e I villeggianti di Gorkij.

    GLORIA BELL di Sebastian Lelio con Julianne Moore e John Turturro.

    Al centro della vicenda Gloria (Julianne Moore), splendida cinquantenne che vive a Los Angeles. La donna ama i suoi figli, ormai adulti, ma non è solo una madre e una nonna attenta. Ama ballare nei club per single e, tra un amante e l’altro, non smette di credere all’amore. Proprio sulla pista da ballo incontra Arnold (John Turturro), recentemente divorziato: tra i due nasce una passione travolgente che gli farà riscoprire una felicità quasi dimenticata. La sua ex moglie e le figlie, ormai adulte, però, hanno su di lui una presa nociva: il suo cellulare squilla incessantemente e lui non sembra sapersi staccare dal passato.

    ASTERIX E LA POZIONE MAGICA di Louis Clichy e Alexandre Astier

    Tornano al cinema i Galli più famosi del mondo. Panoramix, il mago del villaggio, sta invecchiando. È tempo di trovare un giovane erede a cui tramandare il segreto della pozione magica che dona i super poteri che hanno permesso ad Asterix e Obelix di salvare la loro terra dagli attacchi nemici.