fbpx

    “Vasco NonStop Live 018+019”, al cinema per tre giorni

    Fotografia: ansa foto
    Il cantautore emiliano, considerato la più grande rockstar italiana e il “re degli stadi” racconta gli ultimi due anni della sua carriera, dalla nascita dei successi, ai grandi show. Vasco si mette a nudo in un music film al cinema il 25, 26 e 27 novembre

    Il music film di Vasco Rossi “Vasco NonStop Live 018+019”, arriva nei cinema italiani per tre date: 25, 26 e 27 novembre. Il regista Pepsy Romanoff ha voluto portare sul grande schermo le due estati musicali della più grande rockstar italiana, attraverso un racconto di immagini, suoni e parole che ripercorre i momenti fondamentali di uno show: da come nasce la scaletta “perfetta” al fronte del palco.

    Una carriera da record: 37 album, 5 raccolte ufficiali, 2 EP, 1 opera audiovisiva, 180 canzoni oltre a numerosi testi e musiche scritte per altri interpreti. Ha venduto più di 35 milioni di dischi ed è entrato definitivamente nella storia con il “Modena Park 2017”, record mondiale di spettatori paganti in un singolo concerto.

     

    Vasco si mette a nudo e racconta i segreti delle sue scelte, affida pensieri ed emozioni alla telecamera che lo riprende in vari momenti dall’intimità di una sala d’incisione alle prove con la band, mentre lo show si compone fino all’esplosione finale dello stadio.

    «L’idea– dichiara il regista– è quella di portare sul grande schermo un concerto diverso dagli altri, un concerto rock ruvido anche nel trattamento dell’immagine. Il girato è stato così riversato in pellicola per dare il senso del tempo e della bellezza della resa cinematografica».

    Il film stesso è degno dei record raggiunti dal cantautore: ventitré telecamere puntate sul palco, oltre cento ore di girato e due chilometri di pellicola per più di due ore di film.