fbpx

    Twitter rimuoverà i post che augurano la morte a Trump

     
    Twitter non permetterà di augurare la morte a Trump in questo delicato momento per la sua salute, il presidente è attualmente ricoverato perché affetto da Covid-19, ma è un’azione rivolta a tutti i post con le stesse intenzioni.

    Twitter ha annunciato che rimuoverà i tweet che “desiderano o augurano la morte, gravi lesioni fisiche o malattie letali a chicchessia”. La decisione è stata presa dopo l’ondata di tweet funebri contro il presidente Usa Donald Trump, ora che è ricoverato in ospedale per il Covid-19.

    Gli autori dei post che violano la policy della piattaforma social non saranno tuttavia sospesi.