fbpx

    Toscana: condom e corsi di educazione sessuale gratis

    Fotografia: Lotta HIV, non solo preservativi: in Toscana corsi di educazione sessuale (Shutterstock)

    In Toscana, gli studenti universitari fino a 25 anni potranno accedere gratuitamente a percorsi per l’educazione sessuale e contraccettivi.

    L’azione è una risposta ai dati dell’Ars, l’Agenzia Regionale di Sanità: l’incidenza dei nuovi casi di Hiv tra i giovani tra 18 e 25 anni è più alta rispetto a quella generale Toscana. Per ogni 100 residenti, nella fascia di età 18-25 si verificano 12 casi, rispetto agli 8 in media in Toscana. Dal 2009 al 31 dicembre 2017, in Toscana le nuove diagnosi di Hiv sono state 2.744, di queste 301 sono relative ai giovani tra 18 e 25 anni. L’azione prevista non si riduce alla sola erogazione gratuita di contraccettivi, ma comprende il potenziamento dell’attività dei consultori, delle campagne informative, dell’educazione sessuale nelle scuole.A questi servizi si potrà accedere con la Carta dello studente della Toscana.

    Lo stabilisce una delibera approvata dalla giunta regionale, un’estensione di quanto previsto dalla delibera del novembre 2018, precisa una nota, che prevedeva una serie di azioni e di interventi finalizzati a tutelare e promuovere la salute sessuale e riproduttiva delle giovani generazioni.