fbpx

    The Last Mile: l’emozionante addio al Maggiolino

     
    Dopo 70 anni di onorata carriera, la Volkswagen, interrompe la produzione dello storico Maggiolino. L’azienda tedesca saluta per sempre il suo primo prodotto, con un video che tocca il cuore di chi ha amato questa macchina e tutto ciò che ha rappresentato. 

     

    Prende il nome di The Last Mile (L’ultimo miglio) la campagna pubblicitaria attraverso la quale la casa automobilistica tedesca dice addio a quello che per decenni è stato il suo prodotto di punta.

    Questo 2020 appena iniziato, infatti, rappresenta la fine della produzione del celebre Maggiolino della Volkswagen.

    Conosciuto in Germania sotto il nome di “Käfer” e nel Regno Unito sotto il nome di “Beatle” – a causa delle sue forme morbide che ricordano uno scarafaggio – la Typ 1 è l’automobile tedesca più conosciuta al mondo.

     

    Non solo, il Maggiolino è stato il primo prodotto in assoluto della Volkswagen, nonché simbolo della rinascita industriale tedesca dopo il devastante secondo dopoguerra.

    Per tutte queste ragioni e per ciò che ha rappresentato nella recente storia di tantissimi ragazzi ormai cresciuti, il Maggiolino ha meritato un addio degno di lacrime e nostalgia.

    L’annuncio – della durata di 90 secondi – è un corto d’animazione prodotto con l’agenzia pubblicitaria Johannes Leonardo.

    Ad accompagnare le emozionanti immagini, vi è una colonna sonora per niente casuale: una romantica cover di Let it Be dei The Beatles.

     

    Non a caso questa connessione tra il “lascia che sia” dei Fab4 ed il Maggiolino che, insieme, hanno compartecipato e fatto da sfondo ad un momento storico davvero necessario e particolare del nostro recente passato.

    Queste le parole di Leo Premutico, Chief Creative Officer di Johannes Leonardo sulla produzione di “The Last Mile”:

    Questo film d’animazione rende omaggio all’impronta che questa macchina ha impresso, mentre apriamo la strada a un futuro eccitante di mobilità elettrica. Il Maggiolino Volkswagen è stato il grande equalizzatore per la nostra società, è un addio per tutti.

     

    L’idea di interrompere la produzione del mitico Maggiolino risulta quantomai necessaria in un mondo sempre più bisognoso di abbassare i consumi e le soglie di inquinamento.

    Ma, come possiamo piacevolmente notare, “Quando una strada finisce, ne comincia un’altra”.

    Con questa grande speranza e con il cuore che si stringe insieme a chi, almeno una volta, ha viaggiato su questo inestimabile pezzo di storia, vi lasciamo al video dell’ “ultimo miglio”.

    E nonostante tutto… “Let it Be”! perché è giusto che così sia.

     

    Guarda il video: