fbpx

    “The Irishman” il trailer del nuovo film di Scorsese

     

    Netflix punta tutto su Scorsese, il film chiuderà il London Film festival 2019 e in autunno sarà disponibile sulla piattaforma online

    Finalmente è uscito il nuovo il nuovo trailer di “The Irishman”, il film di Martin Scorsese che uscirà in autunno su Netflix e verrà poi distribuito anche nei cinema. Il 13 ottobre a Leicester Square, la pellicola chiuderà il London Film Festival davanti al regista e alla presenza del cast stellare.

    Robert De Niro, Joe Pesci e Al Pacino riuniti in unica pellicola: un cast incredibile che fa già tremare le vene ai polsi. La storia parla ancora una volta di mafia ed è l’adattamento cinematografico del romanzo di Charles Brandt I Heard You Paint Housesin cui è narrata la storia vera dell’assassinio di Jimmy Hoffa.

    Frank Sheeran “The Irishman”, interpretato da De Niro, è un veterano della Seconda Guerra Mondiale e sicario per conto della Mafia, grazie alla quale conosce alcune delle figure criminali più famose del 20° secolo. Jimmy Hoffa, a cui presta il volto Al Pacino, è un controverso sindacalista vicino alla criminalità organizzata. Nel 1975, dopo un presunto incontro con Sheeran, Hoffa scompare e di lui si perdono le tracce.

    Il caso, su cui ha indagato anche l’FBI, non venne risolto, ma Hoffa, dopo 7 anni, venne comunque dichiarato deceduto. Nel 1999 Sheeran dichiarò apertamente a Charles Brandt, autore poi del romanzo, di essere stato lui ad assassinare il sindacalista, fornendo una versione mai perfettamente chiarita.

    Attraverso un viaggio nelle viscere della criminalità organizzata degli anni ’50 in America, Scorsese affida a bene tre premi oscar (Al Pacino, De Niro e Pesci) le vicende oscure di un intreccio che vede coinvolti mafia, governo e sindacato. Interessante la tecnologia VFX utilizzata per ringiovanire gli attori nel film. Così, vedremo De Niro attraversare, durante la proiezione, varie età, come, probabilmente, anche Al Pacino.

    Non resta che guardare il teaser trailer qui ed attendere con impazienza l’ultimo colpo di Netflix.