fbpx

    TEST F1 Schumi jr torna in pista su Alfa Romeo

    Fotografia: Schumi jr su Alfa Romeo (@alfaromeoracing/Twitter)

    A 24 ore dall’ottima prova nella prima giornata di test sul circuito di Sakhir, in Bahrain, dopo i 54 giri sulla Ferrari SF 90 Mick Schumacher è tornato in pista, questa volta al volante di un altro storico brand italiano: Alfa Romeo.

    Ieri, l’erede del campionissimo di Formula 1 aveva registrato il secondo miglior tempo della giornata, 1’29”976, lasciandosi alle spalle Lewis Hamilton e venendo superato da Max Verstappen su Red Bull. Il tutto alla sua prima esperienza sulla nuovo monoposto della rossa e in una giornata resa complicata dalla pioggia e alcune ore di stop forzato.

    Oggi, il più veloce è stato George Russell su Mercedes W10. Il giovane pilota britannico ha chiuso in 1:29:029, precedendo Sergio Perez (Racing Point) che ha girato in 1:29:095. Sebastian Vettel su Ferrari è rimasto al comando fino a metà pomeriggio, poi è scivolato in terza posizione (1:29:319), mentre Mick Schumacher, oggi su Alfa Romeo, è arrivato sesto con il tempo di 1:29:998, molto vicino a quello che ieri gli aveva dato il secondo “posto”.

    Da segnalare in pista sulla Haas anche Pietro Fittipaldi, nipote di Emerson Fittipaldi, due volte campione del mondo di Formula 1 .