fbpx

    Terremoto famiglia reale, il divorzio di Harry e Meghan

     
    Sono mesi che i rapporti tra i componenti della Royal Family sono tesi, tra “esili”, l’assenza dei duchi di Sussex dalle foto di famiglie e i botta e risposta sui social, non troppo velati, tra Meghan e Kate. I due giovani rifiutano il loro titolo e affermano di voler trasferirsi in Canada per gran parte del 2020

    “Dopo molti mesi di riflessioni abbiamo deciso di dimetterci da membri senior della Royal Family e di diventare finanziariamente indipendenti. Vivremo tra l’Inghilterra, dove è nato nostro figlio, e il nord America, ma continueremo a essere leali alla Regina e a seguire i nostri patronage e i nostri impegni nel Commonwealth»

    Annunciano così Meghan ed Harry, duchi di Sussex, di voler “divorziare” dalla Royal Family. I reali britannici si dicono “feriti”, secondo fonti ufficiose di palazzo, per la decisione, mentre la Bbc scrive che la famiglia reale è: “very upset”, “furiosa“. Non sarebbe tanto la decisione di emanciparsi e cambiare vita ad aver offeso la regina, ma il modo frettoloso con cui i due hanno comunicato la loro volontà. I duchi parlano di “mesi di riflessione”, la famiglia reale di una decisione presa unilateralmente e senza un accordo.

    I giovani sposi, in seguito ai diversi scontri con i media inglesi, accusati di portare avanti una campagna contro Meghan così come in passato avevano fatto con lady Diana, hanno comunicato di voler avere una strategia mediatica indipendente in favore di “giovani giornalisti” e pubblicazioni “specializzate”.

    In attesa di rendersi indipendenti, non sembrano voler rinunciare agli oltre 2 milioni di sterline che ricevono dalla regina attraverso il principe di Galles. Molte organizzazioni anti-monarchiche si stanno muovendo per mettere in discussione i privilegi dei duchi e di tutta la famiglia reale.