fbpx

    Tennis, Murray shock: “Non posso continuare” VIDEO

    Fotografia: Andy Murray in lacrime durante l'annuncio (ANSA)

    Dopo una frase sibillina di Roger Federer che ha fatto intendere che il 2019 potrebbe essere la sua ultima stagione sui campi da tennis, è arrivato l’annuncio ufficiale dell’addio di Andy Murray. Sir Andy ha detto stop. Dopo tre tornei del Grande Slam, due medaglie d’oro olimpiche, una Coppa Davis e altri 40 titoli nei tornei ATP, tra cui 14 Masters 1000, il campione scozzese ha deciso di ritirarsi a causa dei dolori all’anca che lo tormentano da oltre un anno.

    Non posso continuare, questo potrebbe essere l’ultimo torneoha dichiarato il baronetto alla vigilia degli Australian Open a Melbourne – Spero di arrivare fino a Wimbledon, dove mi piacerebbe termiare“. Wimbledon, il torneo dove Murray, nel 2012, fu il primo giocatore del Regno Unito a disputare una finale dopo 35 anni (primo uomo dopo 76 anni) e dove, lo scorso luglio è stato costretto a dare forfait a causa del non completo recupero dopo un’operazione all’anca che lo aveva costretto a un lungo digiuno dai campi da tennis e a uno ‘scivolone’ dalle prime posizioni nella classifica ATP al 157esimo posto.

    Ho sempre pensato che sarei tornato e avrei giocato di nuovoaveva dichiarato Murray lo scorso giugno in un’intervista alla BBC, a quasi un anno dall’ultima partita – Mi piacerebbe tornare al vertice ma se non dovesse accadere, amen“. Al ritorno all’attività, Murray aveva detto di non aspettarsi di vincere subito uno slam “non e’ che uno gioca dopo 11 mesi di stop e vince subito. Sarebbe stato diverso se avessi avuto quattro mesi di duro allenamento e preparazione alle spalle, ma non e’ stato cosi. Le aspettative in questo momento sono molto basse e rivaluterò i miei obiettivi quando sarò tornato competitivo“. Il momento è arrivato, la decisione presa. Che sia dopo gli Australian Open o Wimbledon, non si sa ancora, ma il 2019 vedrà l’addio di un grande tennista.

    Potrebbe piacerti anche

    Golf: Woods rifiuta invito milionario

    Sareste capaci di rifiutare un’offerta – non indecente –  di milioni di dollari? E’ ....

    Sala: perse le speranze. L’ultimo AUDIO alla famiglia

    Non ci sono più speranze di trovare in vita Emiliano Sala, il calciatore argentino ....

    Partenze dall’estero: il Giro d’Italia fa 13

    Parte oggi alle 13,50 – ora di Israele – il Giro d’Italia che, per ....