fbpx

    Supermicro supporta la DPU NVIDIA BlueField-2 sul più ampio portafoglio di …

     

    L’impegno first-to-market di Supermicro continua con la DPU NVIDIA BlueField-2, che consente servizi data center accelerati via hardware e definiti da software su un chip caratterizzato da maggiore sicurezza e carico di lavoro della CPU pari a zero

    SAN JOSE, California, 6 ottobre 2020 /PRNewswire/ — Super Micro Computer, Inc. (Nasdaq: SMCI), azienda leader globale per le soluzioni informatiche aziendali, per lo storage e il collegamento in rete e per le tecnologie di computing rispettose dell’ambiente, ha annunciato oggi l’intenzione di supportare la nuova DPU (unità di elaborazione dati) NVIDIA BlueField-2. La DPU NVIDIA BlueField-2 è attualmente in fase di campionamento e Supermicro condurrà un programma di certificazione aggressivo per questo prodotto, comprensivo di una vasta gamma di sistemi leader di mercato Supermicro, per una disponibilità pianificata nel 2021. La gamma comprenderà i sistemi GPU montabili in rack 1U, 2U, 4U, 10U, Ultra, BigTwin™, SuperBlade 8U e altre soluzioni integrate. I prodotti Supermicro supportano i requisiti di dati avanzati da edge al cloud.

    ‘Supermicro collabora da vicino con la tecnologia NVIDIA ed è pronta a fornire soluzioni end-to-end per cloud ed edge utilizzando le DPU NVIDIA’ ha dichiarato Charles Liang, Presidente e CEO di Supermicro. ‘Sfruttando le note e rapide capacità time-to-market di Supermicro, ci aspettiamo di offrire molti dei primi sistemi del settore a incorporare la DPU BlueField-2 per migliorare le prestazioni di tutti i carichi di lavoro accelerati destinati ai clienti dei mercati dinamici in crescita’.

    Molti dei prodotti Supermicro possono sfruttare le più recenti tecnologie di accelerazione DPU di NVIDIA. SuperBlade di Supermicro dispone di server GPU blade costruiti su PCIe Gen4.0 insieme a uno switch HDR InfiniBand senza blocchi da 200 Gbps, che fornisce l’infrastruttura necessaria alle DPU per liberare la CPU dalle attività di gestione dati. 

    Il nuovo DPU NVIDIA BlueField-2 combina una CPU ARM multi-core programmabile, una rete SmartNIC 200G/100G all’avanguardia, un’interfaccia PCIe ad alte prestazioni e un potente set di acceleratori di rete, archiviazione e sicurezza. La DPU NVIDIA libera la CPU host dalle attività critiche consentendole di eseguire le applicazioni, migliorando al contempo la sicurezza, l’efficienza e la gestibilità per i server su cui sia in esecuzione qualsiasi sistema operativo o hypervisor.

    ‘Le DPU NVIDIA stanno diventando l’elemento più critico per un data center accelerato sicuro, un componente necessario per i tempi moderni’ ha dichiarato Manuvir Das, responsabile Enterprise Computing di NVIDIA. ‘Integrando la DPU BlueField-2 nella gamma futura dei prodotti aziendali, Supermicro offre ai propri clienti il vantaggio aggiuntivo necessario nella corsa alla realizzazione degli attuali data center moderni’.

    Seguite Supermicro su LinkedIn, Twitter e Facebook per ricevere notizie e annunci più aggiornati.

    Informazioni su Super Micro Computer, Inc.

    Supermicro (Nasdaq: SMCI), innovatore leader nella tecnologia dei server ad alte prestazioni e ad alta efficienza, è tra i maggiori fornitori di server avanzati Building Block Solutions® per centri dati, cloud computing, infrastrutture IT, Hadoop/Big Data, HPC e sistemi integrati in tutto il mondo. Supermicro è impegnata a proteggere l’ambiente attraverso l’iniziativa ‘We Keep IT Green®’ e fornisce ai clienti le soluzioni più efficienti dal punto di vista energetico e rispettose dell’ambiente disponibili sul mercato.

    Supermicro, Server Building Block Solutions, e We Keep IT Green sono marchi commerciali e/o marchi registrati di Super Micro Computer, Inc.

    Tutti gli altri marchi, nomi e marchi commerciali sono di proprietà dei rispettivi titolari.

    SMCI-F

    Foto – https://mma.prnewswire.com/media/1307485/Super_Micro_Computer___NVIDIA.jpg