fbpx

    Super Sport 65, il nuovo concetto di super yacht

     

     

    Quando il meglio del design italiano incontra il genio ingegneristico, nasce Super Sport 65, il super yacht elegante e sportivo. Firmato Rossinavi e Pininfarina

     

    Nella 60a edizione del Fort Lauderdale International Boat Show, il cantiere italiano Rossinavi ha presentato Super Sport 65, un nuovo concetto di super yacht. Quando Pininfarina, azienda leader mondiale nel design, si incontra con il genio di casa Rossinavi, esce fuori un modello unico ed elegante.

    Pininfarina e Rossinavi parlano la stessa lingua e condividono le stesse passioni e valori. Partendo da background e visione comuni, Pininfarina si trova nella posizione ideale per esprimere la propria creatività, prendendo ispirazione dalle nostre auto sportive e traducendo le loro linee eleganti e veloci nel design di un superyacht. Il risultato è innovativo, pura sintesi di eleganza e sportività.” Spiega Paolo Pininfarina, presidente del Gruppo.

    Lungo 65,50m per una larghezza massima di 11m e un pescaggio di 2,20m per rendere facile l’accesso a baie e porti. Totalmente in alluminio, ispirato alle auto sportive più performanti, dalle linee fluide dell’iconico stile di Pininfarina, lo yacht riprende “Aurea”, la prima collaborazione con Rossinavi introdotta nel 2017. Il progetto è innovativo perché si concentra nel passaggio che unisce prua e poppa in un unico segno, con una silhoutte accattivante e sportiva.

    La profonda conoscenza di Pininfarina in eleganza e innovazione consente al nuovo Super Sport 65 di offrire un ambiente estremamente piacevole e spazioso, combinando allo stesso tempo uno stile dinamico ed elegante con tutti i comfort essenziali per un’esperienza di navigazione esclusiva. Comodità e stile sia nel design degli interni, con sei cabine realizzate per poter ospitare almeno dodici ospiti oltre alle sette cabine riservate al capitano e ai membri dell’equipaggio, che in quello degli esterni, caratterizzato da aree lounge e Jacuzzi.

     

    Secondo Federico Rossi, COO di Rossinavi: “L’unico limite nella progettazione di imbarcazioni sportive è l’impatto sulla planimetria generale. Per questo motivo, creare un buon equilibrio tra architettura d’interni e design esterno è sempre una sfida. Con Super Sport 65 siamo riusciti a superare questo limite. Entriamo in una nuova dimensione di design. Il design elegante e spazioso delle aree comuni, tra cui il salone principale e un’ampia cabina armatoriale da prua fino al salone del ponte superiore, è il risultato di questa nuova direzione del design che culmina nel ponte di volo con il caratteristico design ispirato alle super car di Pininfarina”.