fbpx

    Su Pornhub puoi guardare un porno e salvare il pianeta

     

    “The dirties porn ever” è il nome del porno che salva l’ambiente. Pornhub fa una donazione per ogni visualizzazione del video “più zozzo di sempre”

    screenshot da pornhub

    Guarda undici minuti di porno per pulire le spiagge e gli oceani. Questa è l’ultima e campagna ambientale lanciata, qualche giorno fa, da Pornhub, sito canadese “per adulti”: ogni visualizzazione del filmato equivale ad una donazione. Il video in questione si chiama “The dirtiest porn ever”, cioè “Il porno più zozzo di sempre”, dove per zozzo non ci si riferisce alle effusioni scambiate dalla coppia amatoriale  «Leolulu», protagonista del filmino.

    Il video, infatti, viene girato una spiaggia sporchissima, una di quelle indecenze che ti fanno vergognare di appartenere al genere umano. Le scene iniziali sono tutte un primo piano su chili di plastica e alluminio, a ricordarci in che condizione stiamo riducendo il pianeta. I due amanti iniziano una passeggiata passionale attraverso i rifiuti di questo lurido paradiso, mentre sullo schermo Pornhub ci dichiara lo scopo della campagna: “Guarda l’interno video e Pornhub farà una donazione per salvare le nostre spiagge”. Il tutto, questa è la parte intelligente, accade mentre un manipolo di personaggi, vestiti come se fossero i R.I.S., si danno da fare per pulire la spiaggia assolutamente disinteressati di ciò che accade (non che Leolulu facciano caso a loro).

    Durante tutto il video, mentre la coppia si gode la vita su un telo mare, sullo sfondo la squadra di Pornhub non smette mai di raccogliere i rifiuti. Così, l’immondizia non è, ovviamente, protagonista del video, ma riesce a non passare inosservata, un diversivo che ricorda in modo piacevole allo spettatore il significato diverso (per una volta) di quel video.

    L’idea per la campagna è sensazionale: per ogni persona che visualizza il video, Pornhub fa una donazione a Ocean Polymers, un’associazione che si occupa di pulire gli oceani. Al di là di qualsiasi finta morale, Pornhub è uno dei siti più visitati in Italia, con decine di milioni di visualizzazioni all’anno: oltre il beneficio pratico, è un’ottima campagna di sensibilizzazione. La trovata di questa piattaforma è  ingegnosa e va ad aggiungersi alle altre tantissime iniziative che sempre di più cercano di salvare il mondo da noi stessi.

    Per cui, a questo punto, andate a salvare il pianeta.