fbpx

    Starbucks, un caffè all’ombra della Madonnina

    Fotografia: L'ingresso di Starbucks Milano

    Approda in Italia Starbucks, la multinazionale americana del caffè fondata nel 1971.

    Il primo mega store tricolore è stato realizzato all’interno dello storico Palazzo delle Poste a Piazza Cordusio, situato tra il Duomo e il Castello Sforzesco, nel cuore di Milano.

    Sembra di entrare nella leggendaria Fabbrica di cioccolata descritta nel film di Willy Wonka e per l’occasione è prevista un’inaugurazione esclusiva, riservata a soli 1200 invitati selezionati, un vero e proprio show con lo spettacolo del corpo di ballo dell’Accademia della Scala, musica live e la proiezione su maxischermo della storia di Howard Schultz, brillante imprenditore statunitense sotto la cui guida Starbucks sbarcò in Borsa.

    Sarà una Reserve Roastery, una caffetteria con torrefazione da 2300 mq: ”Questo è un sogno nel quale abbiamo messo tutto il nostro cuore – ha spiegato nel corso della presentazione dello store alla stampa Schultz, ex Ceo e presidente emerito – Starbucks arriva in Italia con il massimo rispetto per la vostra cultura del caffè, senza voler impartire insegnamenti“.

    Potrebbe piacerti anche

    Italiani: dieta mediterranea e cibi salutari

    Una ricerca Ixé resa nota da The Good Burger – Gruppo Restalia ha preso ....

    Sandwich: lo spuntino compie 300 anni

    Nonostante abbia 300 anni, non è ammuffito, è sempre attuale ed è uno dei ....

    La carbonara di chef Troiani

    Angelo Troiani, chef del “Il Convivio” (ristorante stellato romano, vicino Piazza Navona) e fondatore ....