fbpx

    Smell and Smile: cortometraggio sui vini di Montefalco

    Fotografia: Shutterstock
    Letteralmente “Gusta e Sorridi”, il corto ha come protagonista il Sagrantino e sarà presentato alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia

     

    Il vino attore protagonista sul grande schermo. Alla 76° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica sarà presentato “Smell and Smile”, il cortometraggio che vede tra i protagonisti Montefalco e il suo Sagrantino. Il film, con una sceneggiatura di Giuseppe Gandini e una produzione finanziata dal Consorzio Tutela Vini Montefalco, dalla Regione Umbria e curata da “A’bout de film“, è composto da tre storie, una ambientata al Nord, una al Meridione ed una terza al Centro Italia con protagonista proprio il territorio umbro e i suoi vini.

    Il cortometraggio – un vero e proprio viaggio tra i paesaggi di Montefalco, i luoghi del Sagrantino e le cantine – evoca nel fotografo Matteo (interpretato da Ignazio Oliva), protagonista di “Smell and Smile“, un’ispirazione che ha a che fare con l’arte. Il set fa tappa tra i filari, nelle cantine, nelle sale degustazione, nelle barricaie, dove Matteo è impegnato a cercare lo scatto della vita, tra scene di lavoro in campagna per arrivare in riva al Lago Trasimeno e nei vicoli medievali di Montefalco. Il gusto del vino viene esaltato attraverso la fotografia, modalità espressiva visiva che proverà, nel corto, a riprodurre il profumo e il gusto di un vino.

    «Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa – afferma il presidente del Consorzio Tutela Vini Montefalco Filippo Antonelli che vede protagonisti Montefalco, i suoi vini ed il suo territorio. La presenza del cortometraggio nell’ambito di una kermesse così prestigiosa come la Mostra del Cinema di Venezia è la conferma di una scelta giusta, operata con l’obiettivo di portare anche sul grande schermo le potenzialità del nostro territorio, i colori e la suggestione delle nostre vigne, parlando dei nostri vini attraverso il linguaggio del cinema».