fbpx

    Si yo fuera Maradona, adiós Diego

    Fotografia: Raffaele Marino
    Diego Armando Maradona - Foto di Raffaele Marino
    E’ morto il più forte in assoluto, un genio, un poeta, un folle. Uno sportivo capace di far sognare intere generazioni di appassionati, un calciatore che era un mito oltre la maglia che indossava, un uomo dallo spirito ribelle e dalla fragile esistenza.

    E’ morto Diego Armando Maradona. Il Pibe de oro, 60 anni, è deceduto per un arresto cardiorespiratorio. È stato Matias Morla, avvocato ed agente dell’ex calciatore, ha confermare la notizia diffusa dal quotidiano Clarin.

    Diego Armando Maradona - Foto di Raffaele Marino
    Diego Armando Maradona – Foto di Raffaele Marino

    Maradona è stato colpito da malore nella mattinata di oggi mentre si trovava nella sua casa del barrio San Andres, a Buenos Aires. All’inizio di novembre era stato operato per la rimozione di un ematoma subdurale al cervello. L’intervento, secondo le informazioni diffuse dai medici, era stato eseguito senza complicazioni.

    Un giocatore immenso e unico, divenuto una divinità, talmente straordinario che sarebbe inutile, superfluo citare le imprese con il Barcellona, il Napoli e la maglia della nazionale Argentina. Vittima dalla sua stessa gloria, si può affermare che è il più grande calciatore di tutti i tempi e anche per questo Maradona non ha vissuto solo in un campo di calcio.

    Diego Armando Maradona - Foto di Raffaele Marino
    Diego Armando Maradona – Foto di Raffaele Marino

    La sua vita privata è stata importante tanto quanto le sue giocate, un giorno esaltato per la mano de Diòs, quello dopo aspramente criticato per i suoi eccessi. Questa sua seconda vita lo ha segnato, ne ha mostrato la fragilità, quella di un uomo capace di vincere da solo contro chiunque e rimanere comunque solo, una vita che lo ha condotto fino a questo epilogo tragico.

    Scattai questa foto circa dieci anni fa, in occasione di una sua apparizione a Roma, e poco prima di scattare gli dissi “Diego piensa en algo que te hace sentir bien”, la sua espressione è la risposta più eloquente del suo animo.

    Diego Armando Maradona - Foto di Raffaele Marino
    Diego Armando Maradona – Foto di Raffaele Marino

    Oggi il dio del calcio è tornato alla casa del padre.