Sedentarietà e fumo, abitudini dannose e sottovalutate

    Fotografia: Conseguenze da fumo sottovalutate (Shutterstock)

    Stare a lungo seduti e fumare sono abitudini pericolose per la nostra salute: se associate, possono dar vita a un mix ulteriormente nocivo.

    Stare incollati per lunghissimi periodi alla sedia (più di otto ore al giorno) aumenta il rischio di morte prematura e di sviluppare alcune malattie croniche del 10-20%. Il fumo, come risaputo più nocivo, aumenta il rischio di morte prematura per qualsiasi causa di circa il 180%.

    Lo ha rilevato un team di ricercatori di Canada, Stati Uniti e Australia, ponendo l’accento sul fatto che molte persone non conoscono bene la differenza tra le due dannose abitudini, sottovalutando soprattutto le nocive conseguenze del fumare.

    I rischi di malattia cronica e di morte prematura associati al fumo – spiega il dottor Terry Boyle, uno dei nove ricercatori coinvolti nella valutazione – sono sostanzialmente più alti rispetto allo stare seduti. Mentre le persone che stanno ferme su una sedia molto hanno un rischio aumentato di circa il 10-20% di alcuni tumori e malattie cardiovascolari, i fumatori hanno più del doppio del rischio di morte per cancro e malattie cardiovascolari e oltre il 1000% di aumento del rischio di cancro ai polmoni“.

    In secondo luogo – aggiunge – l’impatto economico e il numero di decessi causati da malattie attribuibili al fumo superano di gran lunga quelli attribuibili allo stare seduti a lungo. A differenza del fumo, stare seduti non è né una dipendenza né un pericolo per gli altri. Associare il rischio di stare seduti a quello del fumo è chiaramente ingiustificato e fuorviante: serve solo a banalizzare i rischi legati al fumo stesso“.

    Potrebbe piacerti anche

    ll rischio di Alzheimer dipenderebbe dal grado di intelligenza

    Il cervello, le sue funzioni e le potenzialità sono ancora in gran parte un ....

    Il caffè aiuta a sopportare il dolore

    Ultimamente, sul caffè si sono scoperte diverse cose, dal gusto – quello dei distributori ....

    Pillole per la protezione solare, la FDA lancia l’allarme

    L’estate si avvicina e la caccia alla tintarella perfetta è aperta. Spesso, i maratoneti ....