San Miniato presenta la “Via del tartufo”

Fotografia: Tartufo bianco, il più ricercato (Shutterstock)

Pregiato, raro, costoso,: è il tartufo bianco, il re della sua categoria. Si avvicina il periodo di punta per la raccolta di una delle prelibatezze gastronomiche più ricercate dagli chef e si moltiplicano gli eventi per promuoverlo e gustarlo.

Sarà spalmata su tre week end la 48esima edizione della Mostra mercato del tartufo bianco di San Miniato (Pisa). Il 10,11, 17, 18, 24 e 25 novembre, la città della Rocca sarà il centro di una proposta enogastronomica e turistica unica nel suo genere e con una particolare attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, ma tra le principali novità di quest’anno ci sarà la ‘Via del Tartufo’, un percorso che si snoda all’interno di San Miniato e potrà, nel corso del tempo, collegarsi ai territori delle colline sanminiatesi.

Ci sarà anche Leonardo da Vinci in questa edizione della mostra mercato perché in vista del 500/o anniversario della sua morte, che si celebra nel 2019, San Miniato ha deciso di stringere un’amicizia culinaria con Vinci (Firenze) e il 4 novembre a Villa Dianella sarà lanciato il binomio tra Leonardo e il tartufo attraverso la ricetta leonardesca dell’Acquarosa.

Potrebbe piacerti anche

Pesce fresco o di allevamento? Ecco le differenze

“Il pesce che avete è pescato in mare o un prodotto di allevamento?” La ....

I vignaioli indipendenti a Cinecittà

Oggi e domani, al Teatro 10 di Cinecittà (Via Tuscolana, Roma)  circa 200 vignaioli aderenti ....

Grandi chef e sfide in cucina al ‘City of Gastronomy Festival’

Per un weekend Parma, capitale italiana della cultura 2020, si trasformerà in una città ....