fbpx

    Safer Internet Day: Google aiuta a tutelare i giovani

    Fotografia: Vademecum di Google per aiutare insegnanti, genitori e giovani a gestire il web (Shutterstock)

    Il Safer Internet Day è una giornata internazionale istituita per promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.

    Saper gestire internet, e tutto ciò che ruota intorno, sembra facile ma qualcosa sfugge sempre alle maglie della sicurezza o viene presa sotto gamba, specialmente nel rapporto genitori/figli e insegnanti/studenti, che spesso vedono i giovani eludere il controllo degli adulti per usare il web senza criterio.

    Oggi, Google ha inserito sulla homepage un link a un mini-sito, curato con Telefono azzurro e Altroconsumo, chiamato ‘Vivi internet al meglio’.

    Si tratta di un aiuto, semplici consigli/strumenti per apprendere i principi base dell’educazione digitale.

    La raccomandazione principale è condividere con buon senso: prima di inoltrare qualunque tipo di contenuto è sempre meglio prendersi un attimo e riflettere. Per fare questo è necessario: imparare a distinguere il vero dal falso, custodire le informazioni personali (privacy fondamentale per evitare di danneggiare reputazione e rapporti personali), veicolare messaggi positivi per diffondere gentilezza e vanificare atteggiamenti di prepotenza, e, ultimo ma non meno importante parlare in caso di dubbi con un adulto.

    Per facilitare adulti e ragazzi in questo percorso, sulla pagina web sono presenti test e video per entrambi. La conoscenza delle regole per muoversi virtuosamente sul web, infatti, va appresa, non dipende dall’età anagrafica.

    Potrebbe piacerti anche

    Smart speaker sempre più desiderati

    Il mercato degli smart speaker è in crescita e la concorrenza è forte, come ....

    Apple: un trimestre da record non ‘paga’ a Wall Street

    Nonostante i risultati straordinari e il successo dei suoi prodotti, Apple non convince Wall ....

    Il Play Store apre alle donazioni per Natale

    I Play Store di Italia, Usa, Germania, Spagna, Francia, Regno Unito, Canada e Messico ....