fbpx

    ‘Roberto Bolle and Friends’ celebra il teatro Galli

    Fotografia: Roberto Bolle in uno spettacolo tenuto a Pompei (ANSA)

    “Roberto Bolle and Friends” è il Gala che il famoso etoile porta in giro per tutta l’Italia e nel mondo, nel quale, ad ogni tappa, cambia cast e programma, raccogliendo alcuni dei talenti del panorama tersicoreo internazionale.

    La rinascita di un teatro è un segno bellissimo per tutto il Paese, una speranza“. Questo il pensiero di Roberto Bolle che stasera porterà il suo spettacolo a Rimini per festeggiare la rinascita del teatro ‘Galli’ di Rimini, a 75 anni dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale che lo avevano distrutto

    Ho accettato subito con grande gioia l’invito a partecipare ai festeggiamenti per il felicemente rinato ‘Amintore Galli’ di Rimini – ha raccontato l’etoile della Scala e Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New Yorkgrazie allo sforzo incredibile e lodevole di una città intera e delle istituzioni. La riapertura di un teatro è un segno bellissimo per tutto il Paese, una speranza che si rinnova, la promessa di un’aspirazione all’alto, al bello, all’arte che non si fa mettere a tacere“.

    Il ‘Roberto Bolle and Friends’ – che segue ‘La Cenerentola’ di Rossini interpretata da Cecilia Bartoli sulla strada delle celebrazioni per il ritorno del ‘Galli’ – è prodotto da Artedanza e spazierà dai grandi classici a coreografie più innovative, incrociando stili e scuole diverse con una formula ideata dallo stesso Bolle. Lo spettacolo di stasera sarà preceduto dall’inaugurazione, nel foyer del teatro, della mostra fotografica ‘Straordinario Noureev’, su scatti realizzati da Francette Levieux e curata da Maria Perchiazzi Guaraldi.