fbpx

    Questi fantasmi! Il capolavoro di Eduardo a Roma

    Fotografia: Eduardo De Filippo in una scena di " Questi fantasmi " (ANSA)

    Al Teatro Argentina di Roma, va in scena fino al 6 gennaio Questi fantasmi!, il capolavoro commedia in tre atti, scritta ed interpretata nel 1945 da Eduardo De Filippo, fatto di illusioni e allusioni, sconfitte e solitudini, enigma che non si risolve, nell’allestimento firmato da Marco Tullio Giordana.

    La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, oggi diretta da Carolina Rosi, dà vita ad una sintesi artistica nel segno di Luca e della tradizione di una delle più antiche famiglie del panorama teatrale. Questi fantasmi! è una delle commedie più importanti di Eduardo, tra le prime ad essere rappresentata all’estero, celebre grazie allo straordinario meccanismo di un testo in perfetto equilibrio tra comico e tragico, e pervasa sempre da una forte attualità.

    Eduardo è uno dei nostri grandi monumenti del ‘900 – riflette il regista Marco Tullio Giordana – conosciuto e rappresentato, insieme a Pirandello, nei teatri di tutto il mondo. Grandezza che non è sbiadita col tempo, non vale solo come testimone di un’epoca. Al contrario l’attualità di Questi fantasmi! è per me addirittura sconcertante. Emerge dal testo non solo la Napoli grandiosa e miserabile del dopoguerra, la vita grama, la presenza liberatrice/dominatrice degli Alleati, ma anche un sentimento che ritrovo intatto in questo tempo, un dolore che non ha mai abbandonato la città e insieme il suo controcanto gioioso, quello che Ungaretti chiamerebbe l’allegria del naufragio.”

    Uno spettacolo fedele al testo che esprime il senso del passato, del presente e del futuro, contando su un cast di alto livello, tra cui Gianfelice Imparato che, nel ruolo di Pasquale Lojacono, lascia sospese le certezze e moltiplica i sospetti in un’alternanza incessante di contraddizioni e ambiguità.

    QUESTI FANTASMI!
    di Eduardo De Filippo
    regia Marco Tullio Giordana
    con Gianfelice Imparato, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo
    Paola Fulciniti, Giovanni Allocca, Gianni Cannavacciuolo, Viola Forestiero
    Federica Altamura, Andrea Cioffi