Partenze dall’estero: il Giro d’Italia fa 13

    Fotografia: La modella Bar Refaeli con il trofeo del Giro (ANSA)

    Parte oggi alle 13,50 – ora di Israele – il Giro d’Italia che, per la prima tappa – dedicata a Gino Bartali, inserito fra i 682 ‘Giusti fra le Nazioni’ –  una cronometro individuale, animerà le strade di Gerusalemme, partendo da Yitshak Kariv street e arrivando a Shlomo ha Melekh street, dopo una prova lunga solo 9,7 chilometri.

    Le prime tre uscite della ‘corsa rosa’ si svolgeranno in Israele (lo sbarco in italia è previsto l’8 maggio a Catania per la quarta tappa), primo Stato non europeo a ospitare la competizione ciclistica italiana per la sua partenza.  Non è la prima volta, infatti, che il Giro prende via fuori dai confini nazionali.

    Nella sua storia, la competizione ciclistica italiana, compresa l’edizione al via, è partita 13 volte dall’estero: 1965 San Marino,  1966 Principato di Monaco, 1973 Belgio, 1974 Città del Vaticano, 1996 Grecia, 1998 Francia, 2002 Paesi Bassi,  2006 Belgio, 2010 Paesi Bassi,  2012 Danimarca, 2014 Irlanda del Nord e 2016 Paesi Bassi.

    Il semaforo verde in terra d’Israele ha creato qualche polemica di stampo politico e preoccupazioni per la sicurezza, nonostante l’impianto messo in campo per le prime 3 tappe: impiegati più di 4.000 agenti, 2.000 guardie private e 50 motociclisti della polizia che, ogni tappa, precederanno i corridori.

    Il Giro non è nemmeno iniziato e già si parla del futuro. Dal 2010 le partenze della corsa si sono succedute all’estero a cadenza biennale. Per il 2019 sembra sia arrivata una forte candidatura dalla città di Marsiglia; l’assegnazione avverrà dopo la conclusione dell’edizione attuale ma l’accorso sembra cosa fatta.

    • Mostra Commenti

    L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

    Commento *

    • name *

    • email *

    • website *

    Potrebbe piacerti anche

    Atletico e Real, televovelas Griezmann e Ronaldo

    Cristiano Ronaldo al Psg? La trattativa non è impossibile e a metter CR7 sulla ....

    Champions: i precedenti di Inter e Napoli

    Doppio appuntamento casalingo nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League per ....

    La Francia vince il suo secondo Mondiale

    La finale dei Mondiali di calcio vinta dalla Francia 4-2 ai danni della Croazia ....