fbpx

    Paraciclismo: Alex Zanardi è campione del mondo

    Fotografia: Ansa foto

    L’ex pilota bolognese, Alex Zanardi, all’età di 52 anni conquista il primo posto nella gara individuale ed esprime tutta la sua gioia in un post su Twitter.

    Un altro grandissimo successo per l’orgoglio italiano Alex Zanardi nella terza giornata dei Mondiali di paraciclismo ad Emmen, in Olanda.

    Dopo quel 15 settembre del 2001 ed il fatidico incidente in Formula 1 che gli stravolse la vita, chi avrebbe potuto immaginare tutto questo?

    Zanardi ancora una volta dona una lezione all’umanità, attraverso la sua incredibile forza di volontà ed un attaccamento alla vita che hanno caratterizzato finora tutti i suoi successi.

    Tra gli ultimi ricordiamo proprio quelli di giovedì e venerdì scorso: Zanardi infatti ha preso tutta la scena nelle giornate di gare ad Emmen. Dapprima è salito sul gradino più alto del podio nella prova a staffetta con Paolo Cecchetto e Luca Mazzone e poi, mai stanco, ha dato tutto nella prova individuale.

    Una vera e propria rivincita per il paraciclista, dopo la beffa subita in casa (a Maniago, in Friuli) lo scorso anno. Ha indossato quindi con ancora più orgoglio una medaglia d’oro sudatissima, conquistata staccando di ben 5 secondi l’avversario.

     

    Qui sotto il tweet del neo campione del mondo: