fbpx

    Nuoto: Pellegrini si unisce alla ‘rivoluzione’ ISL

    Fotografia: Federica Pellegrini (ANSA)

    Federica Pellegrini ‘benedice’ la nuova International Swimming League e firma il contratto con quella che è stata definita la Champions League del nuoto.

    La cinque volte campionessa del mondo e medaglia d’oro olimpica sarà atleta e ‘Global Ambassador’ della nuova manifestazione: “Si tratta di una rivoluzione, ‘porteremo il movimento ad una nuova dimensione”. Alla competizione che sta nascendo – in programma da agosto a dicembre (finale a Las Vegas dal 17 al 22 dicembre) –  prenderanno parte 12 squadre di nuoto, 6 statunitensi  e altrettante del vecchio continente. Per il 2019, la ISL  conterà su un budget compreso tra i 15 e i 20 milioni di dollari, garantendo agli atleti dei 12 club un ingaggio fisso per le 15 gare in programma.

    L’iniziativa ha un fermo oppositore nella Fina, che si vedrebbe ridimensionata sotto alcuni aspetti. La Federazione Internazionale avrebbe minacciato gli atleti di sospensione e di non permettere loro la partecipazione a Mondiali e Olimpiadi. Uno scenario di conflitto che la Pellegrini non vuole nemmeno prendere in considerazione, auspicando una trattativa per risolvere la questione al più presto: ”Questo braccio di ferro non ha senso, sono certa si troverà un accordo per soddisfare tutte le parti in causa. Non c’è alcun motivo per il quale il progetto ISL debba essere percepito antagonista al calendario di gare ufficiali, al contrario l’ulteriore crescita delle ‘star’ del nuoto attrarrà ancora più pubblico, media e sponsor. D’altronde come si potrebbero fare le Olimpiadi senza gli atleti di élite?”.

    Domanda lecita ma da qui a Tokio 2020 la strada è ancora lunga.

    Potrebbe piacerti anche

    Brexit non vale per il calcio: Var in Premier League

    Dopo l’introduzione ai Mondiali di Russia e la decisione di utilizzarla, entro i prossimi ....

    Wenger e Arsenal, amore finito dopo 22 anni

    Dopo un matrimonio durato 22 anni, è giunto il tempo della separazione tra Arsene ....

    Ciclismo in Italia visto dal presidente Di Rocco

    In attesa delle presentazione ufficiale di domani delle Nazionali azzurre di ciclismo, impegnate ai ....