fbpx

    Niente più Netflix su alcuni dispositivi: ecco quali

    Fotografia: Ansa Foto
    Il colosso mondiale della distribuzione, Netflix, ha annunciato che dal primo dicembre cesserà di funzionare su alcuni apparecchi. Andiamo a scoprire quali. 

     

    La nota compagnia americana, leader nel settore della distribuzione multimediale, ha dichiarato che la propria fruizione sarà limitata a partire dal prossimo primo dicembre.

    Come spiega la stessa Netflix, il motivo è legato ad alcune inevitabili limitazioni tecniche.

    Negli ultimi giorni, gli utenti interessati hanno ricevuto la notifica che specifica la natura delle suddette limitazioni.

     

    Chi può

    Si possono leggere, comunque, i devices che continueranno a supportare il servizio nella apposita pagina del sito.

    Nella pagina si possono contare molti dispositivi come l’Apple TV ed altre tipologie di apparecchi tecnologici da collegare al televisore, quali: quello prodotto da Google, Chromecast ed il lettore per lo streaming multimediale LG.

    Inalterato l’uso per le console più famose, vale a dire Play Station 3, Playstation 4 ed Xbox 360.

    Ancora, tra i dispositivi che non verranno esclusi dal servizio, vediamo i lettori streaming di marchi come Panasonic, Toshiba, Sony, Philips, HiSense e Samsung.

     

    Discorso Samsung

    Per Samsung, tuttavia, va fatto un discorso a parte. Infatti – come afferma la stessa azienda coreana – alcuni dispositivi più datati potrebbero riscontrare questo problema con Netflix.

    La Samsung stessa, però, ha già trovato una parziale soluzione: certi modelli del 2010/2011 con una C o una D nel proprio codice, potranno continuare a supportare Netflix solamente attraverso l’utilizzo di un apposito lettore esterno (come il box Tim Vision, per intenderci).

     

    Chi non può

    Insomma, al momento, la limitazione tecnica di cui parla Netflix riguarda esclusivamente i dispositivi più vecchi o, più precisamente, quelli che hanno più di dieci anni di vita.

    Per cui, se avete comprato un dispositivo in tempi recenti, potrete continuare a fare sonni tranquilli… sempre se non passerete le nottate proprio davanti ai mille mondi che Netflix ci regala ogni giorno.