fbpx

    Nei negozi Amazon si pagherà col palmo della mano

    Fotografia: Ansa
    Continua il cammino tecnologico di Amazon, Jeff Bezos è sempre di più l’innovatore dei consumi e oggi con Amazon One ci permetterà di pagare i nostri acquisti con il palmo della mano.

    L’ultima rivoluzione di Amazon, Amazon One, è basata su una tecnologia biometrica in grado di trasformare la mano in una carta di credito creando una sorta di “firma palmare” composta che mette insieme vene e linee del palmo.

    A breve ci sarà l’esordio nei negozi fisici di Amazon, dove si potranno pagare i propri acquisti passando il palmo della propria mano, su un apposito scanner. L’operazione sarà possibile grazie ad una registrazione al servizio che collega la nostra mano ad una carta di credito.

    La tecnologia di Amazon non sarà relegata nei propri punti vendita, Bezos vuole venderla a terzi, quali negozi, stadi e uffici. E a questo proposito ha già avviato trattative con alcuni potenziali clienti.