Nautica: produzione 2017 da 2,3 miliardi di euro

Fotografia: Nautica in forte crescita (ANSA)

Il mondo dei grandi yacht parla made in Italy con il 31,6% della flotta mondiale prodotta nel nostro Paese e un fatturato annuale positivo dal 2014 che, solo nel 2017, ha toccato quota 2,3 miliardi (+13%).

Il settore della cantieristica nautica, dunque, è tra quelli a maggior tasso di crescita nell’economia italiana. Questo il dato di maggior rilievo emerso dalla presentazione del Market Monitor, sviluppato da Nautica Italiana in collaborazione con Deloitte, presentato nell’ambito del VYR, Versilia Yachting Rendez-Vous, che dal 10 al 13 maggio vede riuniti a Viareggio 370 espositori.

La crescita del mercato della nautica da diporto italiana – ha detto il presidente di Deloitte Financial Advisory Italia, Luca Petroniè in linea con quanto presentato un anno fa al Salone di Monaco. La domanda interna raggiunge il livello più alto dal 2012“. “La cantieristica nautica italiana nel primo trimestre 2018 è cresciuta del 9%, le proiezioni per l’anno si attestano sul 12-15%” ha aggiunto Tommasi Nastasi, partner di Deloitte.

Il contributo maggiore viene dalla barche entro bordo con 2 miliardi di euro, pari all’86,2% della produzione cantieristica. Piemonte, Emilia Romagna, Liguria, Toscana e Marche le regioni italiane a maggior tasso di produzione nautica.

 

Potrebbe piacerti anche

Giochi del Mediterraneo: quattro Azzurri sul podio

L’Italia della vela rientra dalla VXIII edizione dei Giochi del Mediterraneo con quattro medaglie ....

L’eco-viaggio di Pelaschier fa tappa a Venezia

“Un periplo per la salvaguardia dei mari”, la navigazione di Mauro Pelaschier approda a Venezia ....

Airbag letali: in Australia richiamati 1mln di veicoli

Trenta anni fa in Italia furono introdotte le cinture di sicurezza obbligatorie che, nel ....