Molinari a caccia della “green jacket”

 

Disputare il Masters di Augusta (5-8 aprile, Georgia, Stati Uniti) con l’obiettivo di diventare il primo italiano a vincere uno dei quattro major, i più importanti tornei della stagione del  golf professionistico maschile. E’ l’obiettivo del golfista Francesco “Chicco” Molinari, torinese, classe 1982, vincitore di due edizioni della Ryder Cup (2010 e 2012). “Non ho iniziato al meglio la stagione – ha raccontato il golfista piemontese –  Devo trovare maggiore continuità nei quattro giorni di gare, commettendo meno errori ed evitando i troppi alti e bassi“. Indossare la “green jacket”, la  divisa ufficiale dei soci dell’ esclusivo Augusta National Golf Club, sede del torneo, è il sogno di Molinari: “Sognare non costa nulla ma poi bisogna fare i conti con la realtà. Questo è un torneo unico, paragonabile a Wimbledon nel tennis: hanno partecipato e vinto i migliori di sempre. Ho sempre sperato di partecipare e vorrei farlo da protagonista. Quest’anno, poi, tornerà Tiger Woods, l’equivalente golfistico del nostro Valentino Rossi, il primo o secondo giocatore nella storia del mio sport”. Ad attendere Molinari al ritorno dagli Stati Uniti, saranno due grandi eventi, la 75esima edizione degli Open d’Italia (31 maggio – 3 giugno a Soiano del Lago, Brescia), dove il torinese potrebbe vincere per la terza volta dopo i trionfi del 2006 (primo italiano dai tempi di Massimo Mannelli nel 1980) e del 2016, e, si spera, la Ryder Cup a Parigi (28-30 settembre): “Spero di entrare nel Team europeo. Il periodo di qualificazione è ancora lungo e c’è tanta strada da fare”.

 

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Coppa Rimet, storia di calcio, furti e salvataggi rocamboleschi

Foto: ANSA Il Mirror potrebbe essere riuscito in qualcosa che nemmeno Scotland Yard riuscì ....

Fieracavalli, 120 anni e una novità

Fieracavalli, la più importante manifestazione dedicata al settore equestre, in occasione dei 120 anni ....

La Ryder Cup 2028 all’Hazeltine National GC

La PGA of America ha annunciato che la Ryder Cup 2028 si disputerà all’Hazeltine ....