Mickey 90-L’Arte di un Sogno: Topolino in mostra

    Fotografia: Un ritratto di Walt Disney con Topolino (Javi Az / Shutterstock.com)

    Topolino festeggia 90 anni e fra oggetti celebrativi e manifestazioni, aumentano i momenti dedicati al topo più famoso del mondo.

    Cimeli come il primo numero del Giornale di Topolino edito da Nerbini nel 1932, prima testata al mondo dedicata al personaggio, le prime pubblicazioni Mondadori (1935, ancora in formato giornale), il rarissimo volume Frassinelli curato da Cesare Pavese (1933) saranno esposti dal 10 novembre al castello di Desenzano del Garda nella mostra ‘Mickey 90 – L’Arte di un Sogno’, organizzata per i 90 anni di Topolino.

    Era il 18 novembre 1928 quando Walt Disney presentò per la prima volta al pubblico del Colony Theater di New York la sua creazione più celebre, Mickey Mouse, protagonista del cortometraggio animato ‘Steamboat Willie’. La mostra che ripercorre le avventure del topo più famoso al mondo è ideata e curata dall’esperto e storico Disney Federico Fiecconi: “Questa esposizione intende immergere i visitatori nei momenti più significativi dell’Arte del Mickey Mouse originale, un’opera collettiva nata dal genio creativo di Disney e del suo socio, l’animatore Ub Iwerks, e resa immortale dalla creatività di grandi artisti, molti dei quali italiani e tutt’ora in attività“.

    Il percorso è articolato sui due piani del Castello, sette sale in cui trovano posto più di 300 pezzi che tracciano la storia di Topolino dal debutto a oggi: artwork creati dai suoi disegnatori più famosi (da Floyd Gottfredson a Paul Murry, e poi Luciano Bottaro, Giovan Battista Carpi, Romano Scarpa, Marco Rota, Massimo De Vita, Marc Henn, Régis Loisel, Tebo, Silvio Camboni); oggetti da collezione, giocattoli d’epoca, figurine in bronzo e ceramica, spille, albi, volumi, francobolli e giocattoli ed edizioni rare.

    Ampio spazio anche agli autori Disney italiani come Giorgio Cavazzano. Il racconto della mostra proseguirà anche fuori le mura del Castello di Desenzano, grazie alle installazioni disposte per le vie e le piazze della città. Dal 6 novembre, poi, presso la Casa del Cinema di Villa Borghese a Roma sarà allestito un percorso narrativo che, attraverso ingrandimenti, foto, manifesti e immagini dei pezzi più prestigiosi esposti a Desenzano Del Garda, mostrerà al pubblico l’evoluzione sul grande schermo di Topolino dal suo debutto ad oggi.

    Potrebbe piacerti anche

    Un francobollo per i 110 anni dell’Inter

    L’Inter festeggia 110 anni e celebra l’anniversario con un francobollo. Il francobollo reca la ....

    In Moto Oltre le Nuvole, vacanza su due ruote

    Giunge alla sua sesta edizione la HAT Sestriere Adventourfest, nota anche come In Moto Oltre le Nuvole, un ....

    Matera: 629/a festa di Maria Santissima della Bruna

        Dopo l’accordo con la Regione Puglia per la valorizzazione dei siti Unesco divisi ....