fbpx

    Matteo Nicoletta fa “giochi da matti”

     
    Per affrontare “cose folli” c’è bisogno di una buona dose di pazzia, proprio quella che Matteo Nicoletta,  (Romolo + Giuly. La guerra mondiale italiana; Cani di razza con cui ha vinto il Nastro d’Argento; Zio Gianni), ha messo nell’affrontare le sei puntate di Giochi da matti.

    Potremmo raccontarvi che la Finlandia ospiti l’Akankanto: il campionato mondiale di trasporto della moglie sulle spalle, o che in Germania si fa una regata usando come imbarcazioni delle zucche giganti, potremmo farlo, ma vi toglieremmo il piacere di sentirlo dal diretto interessato.

    Vi lasciamo all’intervista di Matteo Nicoletta protagonista di Giochi da matti, in onda da oggi venerdì 11 ottobre alle 22.15 su Blaze (in esclusiva su Sky al canale 124),

    Giochi da matti è una produzione Ascent Film per A+E Networks Italia. Christian Letruria è autore e regista del programma.

    Gli episodi:
    Lancio dell’uovo in Inghilterra
    Matteo Nicoletta andrà in Inghilterra, nella campagna del Lincolnshire, per partecipare al prestigioso campionato del mondo di lancio dell’uovo, una disciplina che affonda le proprie origini nel medioevo inglese. Follia? No: un vero e proprio sport tutto da scoprire.

    Trasporto della moglie sulle spalle in Finlandia
    Nicoletta dovrà trovarsi una ragazza con la quale partecipare al campionato del mondo di trasporto della moglie, una tra le gare più strane del pianeta che ha luogo ogni anno in Finlandia, nella città di Sonkajarvi.

    Nuoto nel fango nel Galles
    Le ridenti campagne del Galles nascondono uno sport assurdo: il bog snorkeling In questa competizione i concorrenti, muniti di maschera e pinne, devono nuotare in un canale pieno di melma per ben 110 metri.

    I giochi di Scozia
    Dal 1700 gli scozzesi più forti si sfidano negli Highland Games. Tra le varie discipline spiccano il lancio del tronco e quello del macigno. Una sfida veramente dura per Nicoletta, il quale dovrà guadagnarsi la qualifica di vero Scotsman per poter accedere ai giochi.

    La regata con le zucche giganti
    Pesano fino a 400 chili le zucche giganti protagoniste di questa incredibile competizione. Nicoletta dovrà arrivare nella città tedesca di Ludwisburg, trovare la zucca migliore, modellarla e darsi battaglia con le “imbarcazucche” di tutto il pianeta!

    Lancio del sasso nel lago
    Ci abbiamo provato tutti da bambini: gettare un sasso in acqua, facendogli compiere più rimbalzi possibili. Ma nessuno forse è stato mai così matto da farne uno sport. Nicoletta ha un’opinione diversa e con lui altre centinaia di professionisti che ogni anno si danno appuntamento in Galles per il campionato del mondo di lancio del sasso nel lago. Il record del mondo è di ben 121 metri.