fbpx

    Mariella Mengozzi alla direzione del Mauto

    Fotografia: Un'esposizione presso il Mauto (ANSA)

    La romagnola Mariella Mengozzi, sostituirà il direttore uscente Rodolfo Gaffino Rossi alla guida del Museo Nazionale dell’Automobile.

    Il lavoro di trasformazione della vecchia struttura è stato completato e il Museo Nazionale dell’Automobile è pronto a iniziare il nuovo cammino sotto la guida del direttore Mariella Mengozzi” ha dichiarato il presidente Benedetto Camerana, che ha indicato tre linee guida: la nascita di un Centro nazionale del restauro delle automobili, il design con nuove grandi mostre monografiche e il consolidamento del valore internazionale con la collaborazione con i ‘Big Five’, la rete dei 5 musei più importanti dedicati alle quattro ruote.

    Lavoreremo per incrementare in modo sensibile il numero dei visitatori e per coinvolgere target diversi di pubblico“, spiega Mariella Mengozzi, che porta al Mauto la sua esperienza alla Disney e alla Ferrari, dove ha diretto il Museo di Maranello.

    Allo studio ci sono già la vendita online dei biglietti, servizi di intrattenimento, dalle audioguide ai simulatori e, per i più giovani, un maggiore legame con il mondo del motorsport, dalla Formula1 al rally passando per le supercar.

    Il Museo viene da uno ottimo riscontro di gradimento durante i ponti del 25 aprile e del primo maggio: i visitatori sono stati quasi 11mila in appena 6 giorni.

    • Mostra Commenti

    L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

    Commento *

    • name *

    • email *

    • website *

    Potrebbe piacerti anche

    La Lamborghini ‘papale’ battuta da Sotheby’s per 700mila euro

    La Huracan che la Lamborghini ha donato lo scorso novembre a Papa Francesco , ieri ....

    FCA Heritage porta a Parigi le vetture d’epoca Abarth

    Le auto d’epoca tornano protagoniste al Paris Expo Porte de Versailles (Parigi), dal 6 ....

    Auto? Gli italiani scelgono mezzi alternativi

    Secondo il 15esimo Rapporto Isfort sulla Mobilità degli Italiani, realizzato con Asstra, Anav e ....