fbpx

    Manuel Spadea un giovane artista a Showcase Altaroma

     
    Capelli di un rosso acceso, Manuel Spadea, un giovane attore e TikToker (475.000 follower) del 2001, è rimasto affascinato dalle proposte dei designer che oggi hanno popolato lo Showcase di Altaroma.

    Manuel è sempre stato sensibile all’arte, al canto alla danza e alla recitazione, inizia il suo percorso di formazione artistica frequentando varie accademie di musical e studiando con vari artisti del settore. Frequenta le masterclass di doppiaggio con Luca Ward, Massimo Lopez, Daniela De Meo e corsi di recitazione cinematografica con il regista Ferzan Ozpetek.

    Grazie ai suoi studi arrivano le prime esperienze lavorative, le prime teatrali successivamente anche ruoli in alcuni cortometraggi. Nel 2019, al Festival “Best Actor Award”, riceve una menzione speciale per il ruolo da protagonista nel cortometraggio “Il Valzer Delle Aquile”.

    Il 4 febbraio prossimo uscirà il suo singolo d’esordio “Fuori Strada” scritto da 4 mani con l’autore e discografico Marco Canigiula (già autore per Annalisa, Emma Muscat e Biondo, Alessandro Casillo, solo per citarne alcuni). Una produzione Cantieri Sonori.

    Outfit scelto da Manuel Spadea

     

    Veronica Adriani è la mente creativa dietro ad Adrianhats, brand che riporta in auge la tradizione del cappello unisex e delle antiche tecniche artigianali utilizzate dal nonno già dagli anni Sessanta, che la designer rivisita con un tocco di ironia e originalità. I suoi cappelli mischiano forme maschili, elementi ripresi da altre culture e dalla storia del costume.

    I bellissimi kimono di Officine 904, disegnati da Paolo Porcu Rodriguez e Silvia Pavanello, avvolgono il corpo con preziose lane doppiate da fodere a contrasto e da abbinamenti talvolta inconsueti. Il brand di Pienza ha festeggiato da poco i 10 anni di attività con la capsule collection di cappotti di ispirazione giapponese, che si affianca alla loro tradizionale produzione di borse artigianali.