fbpx

    Malore per Pelè a Parigi: ricoverato

    Fotografia: Pelè e Kylian Mbappé ((@pele/twitter)

    Destano preoccupazioni le condizioni di salute di Edson Arantes do Nascimento, meglio conosciuto come Pelè, il più forte fuoriclasse calcistico del secolo scorso assieme a Diego Armando Maradona.

    Ieri notte, la “perla nera” si è sentita male (spasmi e febbre) mentre era in albergo, a Parigi, dove si trovava per incontrare Kylian Mbappé, campione del mondo con la Francia e star del Paris Saint Germain, in uno show radiofonico.

    “O rei” non è in prognosi riservata ma la sua salute preoccupa. A gennaio, Pelè aveva dato forfait a un evento della la Football Writers’ Association inglese a Londra e si era diffusa la voce di un suo possibile collasso, poi smentita dall’entourage del giocatore, che aveva parlato di “forte stanchezza dovuta a un’operazione all’anca e uso di deambulatore.

    Dal 2010, quando l’ex numero 10 brasiliano fu operato alla prostata – intervento che aveva fatto temere un tumore, fino a una smentita ufficiale – Pelè ha subito diversi interventi chirurgici. Al momento, “O rei” è ricoverato in via precauzionale ma i tifosi fremono per la salute del loro idolo e aspettano un segnale, magari da twitter dove lo storico fuoriclasse è molto attivo.

    Nei giorni scorsi, Pelè e Mbappé, primo teenager dai tempi della perla nera a realizzare una rete in una finale di coppa del mondo, avevano scherzato sui social network. Al tweet della perla nera “Se Kylian continua a eguagliare i miei record, dovrò rispolverare gli scarpini”, il giocatore dei blues aveva risposto”Il Re resterà sempre il Re.”