Lucca Comics, attesi Adams, Lacombe e Matsumoto

    Fotografia: Leiji Matsumoto, ideatore di Capitan Harlock (Ansa)

    Dopo cinque settimane dall’apertura della prevendita e a più di un mese e mezzo dall’inizio di Lucca Comics & Games 2018, sono più di 36.000 i biglietti venduti. Sale dunque l’attesa per l’edizione del 52º anno, che si svolgerà dal 31 ottobre al 4 novembre prossimi. Cresce anche la curiosità per il “Level Up”, lo speciale abbonamento di cinque giorni che permette un’esperienza potenziata: aree relax, colazioni e aperitivi con gli ospiti, welcome kit e accesso prioritario ai padiglioni sono alcune tra le possibilità offerte a 500 visitatori.

    A Lucca è in programma l’arrivo di grandi ospiti. Neal Adams è una delle matite più leggendarie al mondo, avendo disegnato molti dei principali supereroi americani, da Lanterna Verde agli Avengers agli X-Men, ed essendo uno dei fautori della loro maturazione in chiave contemporanea (basti pensare alla svolta dal Batman pop anni Sessanta a quello che diventerà il Cavaliere Oscuro attuale). A lui sarà dedicata una bellissima retrospettiva a Palazzo Ducale. Dagli Stati Uniti passiamo alla Francia. Benjamin Lacombe è uno dei principali esponenti dell’illustrazione francese moderna: graphic novelist e disegnatore, è autore di “Cerise Griotte”, che nel 2007 il Time ha incluso tra i 10 migliori libri per l’infanzia. Anche a Lacombe sarà dedicata una mostra dal 13 ottobre a Palazzo Ducale.

    Cresce intanto l’attesa per Leiji Matsumoto; aspettando l’arrivo dal Giappone del papà di “Capitan Harlock”, ecco altre due novità: sempre a Palazzo Ducale, sempre dal 13 ottobre, al sensei sarà dedicata un’imperdibile esposizione, nella quale si potranno mirare 40 dei suoi originali scelti per i suoi fan italiani, tra cui alcuni realizzati di recente appositamente in occasione della sua visita a Lucca Comics & Games. Inoltre, parte nelle prossime ore un sondaggio tramite la nostra pagina Facebook: chiediamo ai fan quali personaggi vorrebbero veder disegnati dal sensei tra quelli nati dalla sua fantasia. Il maestro li disegnerà il 2 novembre, in un suggestivo spettacolo con accompagnamento musicale dal vivo a tema, nella cornice del Teatro del Giglio, il teatro di Giacomo Puccini.

    Alla SCOPERTA della nona arte in America, Europa, Oriente: i tre maggiori “continenti” del fumetto saranno dunque magnificamente rappresentati a Lucca, in una delle edizioni più ricche di sempre per gli amanti della nona arte e dell’illustrazione. Oltre a questi tre ospiti, ricordiamo anche alcuni tra quelli già annunciati, cui seguiranno moltissimi altri: Arthur Adams, Charles Forsman, Victoria Jamieson dagli Stati Uniti; Sara Colaone, l’autore del poster LRNZ, Dave McKean, Jérémie Moreau dal Vecchio Continente; Li Kunwu dalla Cina; Mikio Ikemoto e Junji Itō, dal Giappone.

    Potrebbe piacerti anche

    Arriva Titanic II ma non è un film

    E’ tornato al cinema a 20 anni dall’uscita sul grande schermo con il capolavoro ....

    In Moto Oltre le Nuvole, vacanza su due ruote

    Giunge alla sua sesta edizione la HAT Sestriere Adventourfest, nota anche come In Moto Oltre le Nuvole, un ....

    Le notti magiche di Ercolano, viaggio per turisti

    Grazie a una serie di iniziative culturali, i turisti che si avventurano nelle strade ....