L’hotel del futuro? Nello spazio

    Fotografia: Una stazione spaziale (ANSA)

    Volete una vacanza spaziale? Dovete aspettare fino al 2021 e vi costerà solo 9,5 milioni di dollari. Il sogno di pernottare nel cosmo potrebbe diventare realtà nei prossimi 5 anni. La Orion Span, una società di Houston, sta progettando di trasformare l’Aurora Station, un satellite di sua proprietà, in un albergo di lusso. La struttura potrà ospitare un massimo di due membri dell’equipaggio e di quattro viaggiatori che pagheranno 800mila dollari a notte per il soggiorno (previsto un totale di 12 giorni a gravità zero). I clienti parteciperanno a dei corsi sulla vita nello spazio e dovranno sostenere 3 mesi di preparazione psicofisica per poter effettuare un volo spaziale, contro i due anni attualmente necessari. L’Aurora Station sorvolerà la Terra all’altezza di 200 miglia nella Low Earth Orbit, orbitando attorno al nostro pianeta ogni 90 minuti: a bordo vedranno 16 albe e tramonti ogni 24 ore. Il record di primo turista spaziale, invece, appartiene all’imprenditore statunitense Dennis Tito, che il 28 aprile 2001 salì a bordo della Sojuz restandoci per quasi 8 giorni. Prezzo del viaggio: 20 milioni di dollari statunitensi.

    • Mostra Commenti

    L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

    Commento *

    • name *

    • email *

    • website *

    Potrebbe piacerti anche

    Alien e Predator raccontati da Chris Warner

    Giovedì pomeriggio a Romics, evento dedicato al mondo del fumetto che si tiene due ....

    Trieste, nuovo Campo Marzio per turismo su rotaia

    Nuova vita per la stazione di Campo Marzio di Trieste che, al termine di una ....