fbpx

    Le Espadrillas, le scarpe must have dell’estate

     

    Le Espadrillas, quelle scarpe che al solo mirarle ti trasportano nel mood estivo. Comode, leggere, colorate, versatili, flat o con la zeppa, per lui e per lei, da sempre amate e quest’anno di grande tendenza.

    L’origine di questa calzatura è incerta ,conosciute da almeno il XIV secolo, tradizionalmente con la tomaia di tela di cotone con la suola di corda di iuta, potevano avere anche dei lacci da intrecciare intorno alla caviglia per tenere meglio la scarpa al piede.

    Inizialmente era un capo più che altro funzionale e veniva indossato principalmente da contadini e da pescatori. La versione classica era in bianco o in nero.

    Conobbero poi  la popolarità nel XX secolo trasformandosi in una calzatura alla moda. L’azienda spagnola Castner la portò alla ribalta negli anni 50 e 60 riuscendo a farla indossare a personaggi  come Grace Kelly, Brigitte Bardot e Jacqueline Kennedy.  Negli anni 70, la seconda generazione Castner incontra Yves Saint Laurent, e insieme rivoluzioneranno le espadrillas inserendo le zeppe in sughero.  Divennero subito un successo nella moda femminile.

    Grazie alla serie Miami Vice, negli anni 80, Don Johnson le indossava spesso negli episodi ed è cosi che vi fu un revival.

    Nel corso dei decenni, personaggi del calibro di Sophia Loren, Catherine Deneuve, Caroline de Monaco, Jack Nicholson, Pablo Picasso, Salvador Dalì Michael Douglas, indossarono questo tipo di scarpa rendendola ancora più celebri.

    In questa calda estate possiamo scegliere tra più modelli, tessuti e colori tra quelle proposte da Maison come Chanel e Dior o anche quelle di brand low-cost come Zara, Pull&Bear, H&M e Stradivarius.