Il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina compie 20 anni

Fotografia: Un piatto di bresaola e mozzarella (ANSA)

E’ uno dei prodotti di carne salata ritenuti fra i più bilanciati a livello nutrizionale, viene consumata da 8 italiani su 10 e ha dato vita a un turismo gastronomico verso l’Italia dai paesi dove viene esportata: è la Bresaola della Valtellina igp.

Il Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina compie 20 anni e celebra il salume tipico amato da 42 milioni di italiani. Tipicità, tradizione, qualità, sicurezza e garanzia del marchio IGP le caratteristiche di un prodotto i cui consumi crescono anno su anno +45% dal 2000. Nel 2017 hanno segnato un aumento del 2,4% della produzione e dell’1,2% di export con 1200 tonnellate.

Secondo un’indagine condotta dal Censis, tra i Millennials si registra il picco dei consumatori abituali del comparto, il 67%. Per Mauro Ferraresi, sociologo dei consumi e docente allo IULM, questo è segno di come la Bresaola della Valtellina IGP abbia saputo cavalcare i trend del nostro tempo. I Millennials amano un cibo salutare, light e bello anche da fotografare e condividere. “La capacità di scegliere la materia prima migliore, la sapienza nel ricreare i gesti della tradizione, la pazienza di aspettare la giusta stagionatura: la Bresaola della Valtellina IGP si produce così, con gesti dell’uomo tramandati nei secoli” afferma il Presidente Franco Moro.

Dal punto di vista nutrizionale Michelangelo Giampietro, medico specialista in Scienza dell’Alimentazione e in Medicina dello Sport, sottolinea che “è il salume più povero di grassi, ma nutrizionalmente bilanciato perché ricco di proteine, sali minerali e vitamine. Perfetto per sportivi, bambini e per gli over 65. È una buona fonte di Triptofano, amminoacido essenziale. La Bresaola ha pochi grassi e tante proteine, vitamine e sali minerali come ferro, potassio e zinco“.

Potrebbe piacerti anche

Montepulciano d’Abruzzo: 50 anni e contrassegno di Stato

Dal 1700, il Montepulciano è, assieme al Sangiovese, un simbolo della tradizione vitivinicola rossa ....

Bordeaux e Vinitaly: accordo di non belligeranza

La sfida eterna fra Italia e Francia ogni tanto tira il fiato. A beneficiarne ....

Dominio scandinavo al Bocuse d’Or Europe

Titolo europeo alla Norvegia e Italia fuori dal Mondiale. Questo il verdetto del Bocuse d’Or ....