fbpx

    “I due Papi”, il trailer e le ultime notizie sul film

     
    Dal 2 Dicembre in alcuni cinema selezionati e dal 20 Dicembre su Netflix. Arriva “I due Papi” con Anthony Hopkins e Jonathan Pryce , un film destinato a far discutere

    Nel 2013, lo ricorderete di certo, il mondo è stato scosso da un evento raro e inimmaginabile: Papa Benedetto XVI rinuncia all’ufficio di romano pontefice. Nella millenaria storia della Chiesa di Roma, la rinuncia al pontificato è avvenuta solamente altre 6 volte (considerando le fonti certe).

    L’intera comunità cattolica, e non solo, rimase attonita di fronte ad un atto di cui i più ignoravano l’esistenza, la possibilità che il pastore di tutti i fedeli rinunciasse a guidare il gregge.

    Le motivazioni che portarono Joseph Ratzinger a questa scelta sono state il principale oggetto di dibattito tra esperti, studiosi, complottisti o semplici fedeli, le cui ipotesi hanno riempito libri, giornali, blog chiacchiere al bar. Un evento, questo sì, epocale. Fortunati noi ad avervi assistito.

    “I due Papi” s’inserisce in questo dibattito e racconta questo momento storico:

    Frustrato dalla direzione intrapresa dalla Chiesa, il cardinale Bergoglio (Jonathan Pryce) chiede a Papa Benedetto (Anthony Hopkins) il permesso di dimettersi. Di fronte al rischio di scandalo e al dubbio, Papa Benedetto convoca invece il suo critico più duro, nonché suo futuro successore a Roma, per rivelare un segreto destinato a scuotere le fondamenta della Chiesa Cattolica. Dietro le mura Vaticane, inizia una lotta tra tradizione e progresso, senso di colpa e perdono. Questi due uomini molto diversi affrontano il loro passato per trovare un terreno comune e costruire il futuro di un miliardo di fedeli in tutto il mondo.”

    La regia di Fernando Meirelles, nominato all’Oscar per City of God, e lo sceneggiatore tre volte candidato all’Oscar Anthony McCarten, immaginano l’incontro tra i due Papi ispirati da fatti realmente accaduti. Anthony Hopkins interpreta Papa Benedetto XVI e Jonathan Pryce Papa Francesco (a cui somiglia incredibilmente).

    Il film verrà distribuito in alcuni film selezionati il 2 Dicembre, mentre sarà disponibile su Netflix a partire dal 20 dello stesso mese. In basso il trailer ufficiale del film