Gli Internazionali BNL a…Piazza del Popolo

Fotografia: Antonio Costantini (FIT)

E’ iniziato il conto alla rovescia per gli Internazionali Bnl d’Italia di tennis, in programma dal 7 al 20 maggio al Parco del Foro Italico di Roma. La prima grande novità dell’edizione 2018 è che, grazie a una collaborazione col Comune di Roma,  le pre-qualificazioni del torneo si giocheranno a Piazza del Popolo.  “Ci saranno incontri dalle 11 del mattino fino a tarda sera – ha raccontato Angelo Binaghi, presidente della Federtennisnel luogo che più di ogni altro rappresenta la porta d’accesso alla Capitale.”  A questa prima notizia, se ne è aggiunta una di natura “tecnica”: l’iter per la copertura del Centrale del Tennis procederà regolarmente. “Ci stiamo lavorando – ha spiegato il sindaco di Roma, Virginia Raggia breve dovrebbe partire il concorso di idee. Ci siamo prodigati per sbloccare più velocemente tutte le procedure in modo da dare al Centrale un’ulteriore opportunità per vedere la pratica sportiva anche in altri periodi dell’anno. Ci stiamo lavorando con Coni e Fit“. A livello di incassi, dopo 10 anni in crescita, il torneo potrebbe non superare i numeri dell’edizione precedente ma il presidente Binaghi ha spiegato che “comunque vada, verrà battuto ancora una volta il record di fatturato e utile finale. Perché la vera sorpresa di quest’anno è il numero di aziende che scommettono sul torneo“.

E veniamo al lato sportivo della manifestazione.

Gli Internazionali d’Italia sono il più importante torneo tennistico italiano in campo maschile e femminile. La kermesse tennistica nazionale è considerata la seconda al mondo su terra rossa per importanza dopo il Roland Garros; i due tornei, assieme al Torneo di Montecarlo sono conosciuti come lo ‘Slam Rosso’, le manifestazioni con la maggiore storia e tradizione su questa superficie. Gli Internazionali nascono a Milano nel 1930 prima del trasferimento definitivo a Roma nel 1935 (inizialmente solo per il tabellone maschile), intervallato da uno stop dal 1936 al 1949 e una parentesi torinese nel 1961, per celebrare un secolo di Unità d’Italia. A livello di successi, nei singolari femminile e maschile, il primato di vittorie è detenuto rispettivamente dalla statunitense Chris Evert (1974, 1975, 1980, 1981, 1982) e dallo spagnolo Rafael Nadal (2005, 2006, 2007, 2009, 2010, 2012, 2013), che ha anche il record di successi consecutivi (3). L’iberico è il tennista più vincente a livello internazionale sul rosso con 53 titoli e sarà proprio lui a guidare l’entry list maschile dei 75esimi Internazionali BNL d’Italia. Con lui ci saranno 42 dei primi 44 giocatori del ranking maschile: ad eccezione dello svizzero Roger Federer, e dello scozzese ‘Sir’ Andrew Barron Murray. Grande attesa, ovviamente per Fabio Fognini, beniamino dei tifosi di casa. Anche il torneo femminile vedrà un parterre di primordine con le prime 41 giocatrici della classifica Wta in tabellone: la rumena Simona Halep, numero uno al mondo e finalista lo scorso anno (non è mai stata ‘regina’ capitolina) la danese Caroline Wozniacki, numero 2 Wta, la spagnola Garbine Muguruza, l’ucraina Elina Svitolina, attuale numero 4 del ranking internazionale e campionessa in carica, e due storiche regine della terra rossa romana, Serena Williams (2002, 2013, 2014 e 2016) e Maria Sharapova (2011, 2012 e 2015).

I numeri dell’edizione 2017

57.270.425 Le visualizzazioni generate da Internazionali e SuperTennis TV durante il torneo su Twitter, Facebook, Instagram (+26% rispetto al 2016)

12.013.530 Gli Euro dell’incasso totale della biglietteria 2017

8.404.267 Le pagine viste del sito www.internazionalibnlditalia.com durante il torneo (+2% rispetto al 2016). Il 49,8% degli utenti si sono collegati da Smartphone, il 39,9% da desktop, il 10,3% da tablet

4.835.975 Gli Euro del montepremi del torneo ATP

3.901.989 Le pagine viste della versione inglese del sito www.internazionalibnlditalia.com durante il torneo (+7% rispetto al 2016

3.076.495 I dollari del montepremi del torneo WTA

223.983 Gli spettatori paganti del torneo

40.000 Le installazioni della App degli Internazionali (+25% download rispetto al 2016)

213 I Paesi extra Italia connessi al sito degli Internazionali durante il torneo

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Calcio: i tecnici più pagati al mondo

Hanno allenato tutti e tre in Italia e sono i tecnici che guadagnano di ....

Il volley e Andrea Lucchetta conquistano Roma

Mancano appena quattro mesi a Italia-Giappone, gara inaugurale e unica tappa romana dei Mondiali ....

Ronaldo sbarca a Torino a sorpresa: il video

  Approfittando del fatto che i tifosi erano davanti al televisore per la finale ....