fbpx

    Francia-Croazia, una finale inaspettata

    Fotografia: La Coppa del mondo FIFA (ANSA)

    Tutto in una gara. Francia e Croazia si giocano la Coppa del mondo nella finale rivincita dell’unica sfida iridata tra le due squadre.

    Era il 1998 quando la formazione balcanica, alla sua prima partecipazione alla competizione dopo la divisione della Jugoslavia, arrivò sorprendentemente al penultimo atto dei Mondiali dove incontrò la Francia, padrone di casa di quella edizione.

    Lo Stade de France e gli oltre 70mila tifosi locali non intimidirono l’undici slavo, che si portò addirittura in vantaggio grazie a una rete di Davor Suker, capocannoniere della manifestazione. Non bastò. La Francia dell’allora capitano Didier Deschamps, oggi Ct dei galletti, vinse la gara 2-1 grazie a una doppietta del difensore Lilian Thuram, che realizzò in quella occasione le uniche due reti della sua carriera in blu (su una fu aiutato da un erroraccio del milanista Boban).

    Da quel otto luglio, in 20 anni le due formazioni si sono sfidate altre 4 volte: tre amichevoli (due vittore dei Bleus e un pareggio) e un 2-2 agli Europei del 2004.

    La Francia arriva all’odierno confronto dopo un percorso tranquillo: vittoria del suo girone e, a partire dagli ottavi, eliminazioni di Argentina, Uruguay e Belgio. La Croazia ha dominato il suo girone ai danni di Argentina, Nigeria e Islanda (9 punti su 9), superando nella fase a eliminazione diretta Danimarca e Russia ai calci dagli 11 metri e, in semifinale, l’Inghilterra ai supplementari: un vero e proprio tour de force.

    Alle 17 italiane, la sfida verità fra una Francia alla caccia del secondo titolo iridato in 20 anni e la Croazia che sogna di entrare definitivamente nel gotha del calcio mondiale.

    Potrebbe piacerti anche

    CDM biathlon: Dorothea Wierer sempre più leader

    Il vento e una grande Roeiseland le portano via un trionfo storico, ma la ....

    Mondiale calcio 2026, una poltrona per…tre

    La sfida per l’assegnazione dei Mondiali 2026 tra Stati Uniti,Canada e Messico, da una parte, ....

    Tommaso Allan, il rugbista con la valigia

    Domani pomeriggio, allo Stadio Olimpico di Roma (diretta su DMAX, canale 52 del digitale ....