fbpx

    Francesco Zampaglione ex Tiromancino rapina una Banca

     

    Ieri alle 14 Francesco Zampaglione, ex membro dei Tiromancino e fratello di Federico, leader della band, si è intrufolato nella filiale di Banca Intesa San Paolo a Roma, zona Monteverde, tentando di rapinarla. Con una pistola. Giocattolo.

    Aveva il volto scoperto (nella foto, a sinistra) e una volta entrato ha intimato ai dipendenti di estrarre i soldi dalle casse, e questi, spaventati per l’arma, che sembrava essere una pistola vera, ed impossibilitati ad avvertire le autorità, hanno ubbidito.

    Con un borsone carico di soldi, l’ex cantante della band Tiromancino è poi uscito in strada, passando per le porte principali, e per non essere più riconoscibile, si è premurato di cambiarsi, in corsa, la maglietta.

    Grazie al guizzo di coraggio di un cittadino che si trovava all’interno della Banca durante la “rapina”, che ha seguito il cantautore e dopo aver capito dove si stesse dirigendo ha avvertito le autorità, Francesco Zampaglione è stato fermato in via Monteverde, poco lontano dalla filiale dove si era appena consumato il misfatto.

    Bloccato, non ha opposto resistenza ed è stato poi trasferito al Regina Coeli.

    La refurtiva è stata recuperata integralmente, così come la maglietta, di cui Francesco si era disfatto per non essere riconosciuto.

    Ormai dal 2015 Francesco Zampaglione non era più parte della band che aveva fondato col fratello alla fine degli anni ’90. Il progetto è continuato con Federico, che continua a capitanarla ed a produrre contenuti cantautoriali almeno ogni anno, ma di Francesco ormai più nessuna traccia, nè nei testi, nè negli arrangiamenti.

    Quattro anni fa con un post su Facebook aveva ufficializzato il suo addio definitivo alla band, annunciando: «Purtroppo dopo l’ennesima lite furibonda tra me e mio fratello Federico mi trovo a dover rinunciare mio malgrado al proseguimento del Tour».

    A quanto pare, il mito del cantante che in periodi particolari della sua vita ha a che fare più con la polizia che con la chitarra, non è soltanto americano.