fbpx

    Formula E: i freni Brembo saranno su tutte le auto

     
    Il campionato mondiale si apre con la doppia gara al Circuito cittadino di Riad il 22 e 23 novembre. Tra le novità, la scelta di Brembo, leader mondiale nel campo dei freni, per equipaggiare tutte le monoposto

    Il 23 e 23 novembre la Formula E riaprirà la stagione in Arabia Saudita, un doppio appuntamento nel circuito cittadino di Riad. Visti i risultati dello scorso campionato (otto diversi vincitori nelle prime otto gare), non si può ancora parlare di favoriti, il campionato è apertissimo.

    Ciò che sappiamo con certezza è che l’ambiente è in fermento e il campionato inizia con delle sorprese .

    Il mondo delle auto elettriche sta crescendo esponenzialmente, sia in termini di pubblico, sia in termini di investimenti. Gli ePrix quet’anno sono 14 (uno in più dello scorso anno) e per la prima volta scendono in pista anche Porsche e Mercedes-Benz.

    Tra le novità di questo nuovo campionato, una tra le più importanti riguarda i veicoli e cioè l’adozione per tutte le monoposto Gen2 dei freni Brembo.

    Per il Campionato FIA Formula E, Brembo ha studiato un impianto frenante esclusivo per le monoposto Gen2 di Spark Racing Technology, composto da dischi, pinze, pastiglie, campane e pompa tandem. Vediamo le nuove caratteristiche.

    I dischi e le pasticche sono in carbonio, il materiale più adatto per questo tipo di vetture; la pinza è monoblocco a 4 pistoni, progettata ad hoc per la Formula E, è in lega d’alluminio ossidata così da contenere il peso generale delle monoposto, non appesantendole troppo; la campana è in alluminio con montaggio a bussola e infine la pompa è una monostadio tandem (sono, in pratica, 2 pompe in 1).

    Per i non addetti ai lavori, Brembo sembra aver creato un ottimo prodotto da adattare ai veicoli elettrici. Così, l’azienda aumenta esponenzialmente il proprio coinvolgimento nel mondo della Formula E, diventando fornitore unico dell’intero impianto frenante standard in questa sesta stagione.

    Il campionato di Formula E è in crescita, si sta specializzando migliorandosi di anno in anno e promette sempre più spettacolo. Non abbiate pregiudizi, lasciatevi coinvolgere in questo nuovo, sorprendente mondo: non ve ne pentirete.

    Per gli aggiornamenti, le novità e i foto-racconti delle gare seguiteci su Maxim e commentate per darci il vostro parere.