Formula E: altri 5 anni a Roma

Fotografia: Alejandro Agag, patron della Formula E (ANSA)

Il successo della tappa romana della Formula E – vinta dal pilota britannico della Virgin Sam Bird, seguito da Lucas di Grassi (Audi) e da Andrè Lotterer (Techeetah) – ha spinto gli organizzatori dell’evento motoristico a confermare il ritorno nella Capitale per i prossimi 5 anni. Ieri, Alejandro Agag, fondatore della Formula E, aveva già manifestato il suo entusiasmo per la risposta della città eterna in termini di organizzazione e presenza di pubblico; oggi, dopo la dichiarazione d’amore, è arrivata una prima conferma: l’anno prossimo si correrà ancora all’Eur. La Cristoforo Colombo, ancora una volta, sarà percorsa dai bolidi elettrici ma non è detto che il tracciato cittadino non traslochi in una zona ancora top secret o da individuare. “Ce l’abbiamo fatta – ha festeggiato la sindaca capitolina Virginia RaggiSiamo entusiasti del successo clamoroso del primo E-Prix d’Italia. I bolidi elettrici, sfrecciando per le architetture dell’Eur, hanno stregato tutti, portando all’attenzione globale quei concetti di innovazione e sostenibilità che sono punto di forza e premessa per un futuro ‘spettacolare’ rispettoso dell’ambiente“. La Formula E è il primo tassello di un progetto con il quale il Campidoglio cercherà di far rientrare la città eterna fra le capitali dello sport. A breve ci saranno: gli Internazionali Tennis, il Grand Prix di Taekwondo, un grande evento di Paddle e l’attesissimo ritorno del Giro d’Italia. Nell’attesa, l’Eur sta tornando alla normalità: entro il 22 aprile il circuito dell’E-prix sarà totalmente smontato.

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Apnee notturne pericolo per la sicurezza stradale

Quante volte avete sentito, o dato, il consiglio di fare una buona dormita prima ....

Optional auto: i preferiti, gli odiati e quelli che vorremmo

Le nostre automobili sono sempre più accessoriate ma quali sono l’optional cui non riuscireste ....

La Lamborghini papale va all’asta

La Huracan che la Lamborghini ha donato lo scorso novembre a papa Francesco è ....