fbpx

    Formula E, a NY le ultime due gare della stagione

     
    New York Formula E
    Ed eccoci all’ultimo appuntamento del Campionato ABB FIA Formula E, giunto alla quinta stagione.

    Oggi e domenica andranno in scena le due gare conclusive della stagione nello spettacolare circuito cittadino di New York. Sale l’attesa per incoronare il prossimo campione del mondo della ABB Formula-E, e con 58 punti in palio, il leader del campionato Jean-Éric Vergne (DS Techeetah Formula E Team) potrebbe aggiudicarsi il campionato già alla fine della gara di sabato. Il francese, già campione della passata stagione, ha un vantaggio di ben 32 punti sul diretto inseguitore, Lucas di Grassi (Audi Sport Abt Schaeffler Formula E Team), il quale ne ha a sua volta 11 su Mitch Evans (Panasonic Jaguar Racing).

    Siamo andati nei box a curiosare e a chiedere tutte le difficoltà che queste auto elettriche presentano e abbiamo intervistato Claudio Corradini, resp. logistica del Team Mahindra. Claudio proviene dalla Formula 1 e grazie alla sua esperienza ci ha spiegato, nell’intervista qui sotto, le differenze di guida tra le due classi.

    Tracciato

    Il tracciato misura 2373 metri e ha 14 curve (5 a sinistra e 9 a destra). Il record della pista in gara è di 1:14.663, di Felix Rosenqvist ottenuto nella prima gara del 2018. Il giro più veloce in qualifica è di  Sébastien Buemi, con il tempo di 1:13.911.

    Tracciato NY

     

    Le foto delle prove del venerdì