Facebook torna il riconoscimento facciale

Fotografia: Simulazione di riconoscimento facciale (Shutterstock, Inc)

E’ in arrivo per gli utenti europei di Facebook un avviso riguardante la possibilità di attivare o meno l’opzione di riconoscimento facciale. Il social network aveva rinunciato al riconoscimento nel 2012, dopo le preoccupazioni espresse da diversi gruppi di consumatori in materia di privacy (negli Usa, è in corso una class action di un gruppo di consumatori, recentemente autorizzata da un giudice federale).

Se attivi questa impostazione – si legge nel messaggio che Facebook sta inviando ai suoi iscritti del vecchio continente – useremo la tecnologia di riconoscimento facciale per capire quando potresti essere presente nelle foto, nei video e nella fotocamera per proteggerti dagli sconosciuti che usano le tue immagini, trovare quelle in cui sei presente ma non ti hanno taggato, comunicare alle persone con disabilità visive chi è presente nella foto o nel video e suggerire alle persone chi potrebbero voler taggare

Questa è una delle novità in casa Facebook a livello di privacy, in vista dell’entrata in vigore del Regolamento generale sulla protezione dei dati della Ue (Gdpr), prevista per il 25 maggio.

 

  • Mostra Commenti

L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Commento *

  • name *

  • email *

  • website *

Potrebbe piacerti anche

Beauty device, essere belli con un poker di tecnologia

La bellezza è una cosa seria e lo hanno capito da un pezzo anche ....

WWDC 2018: cambiamenti per Iphone, AppleWatch e Mac

Tante novità in casa Apple, presentate durante la Conferenza degli sviluppatori di Cupertino organizzata ....

Snapchat: stop ai messaggi di odio e violenza

Da tempo si discute in Europa di tutti gli atteggiamenti che incitano all’odio e ....