fbpx

    Eveline Dellai: «Sono una ragazza che sa ciò che vuole»

    Fotografia: Francesca Ricciardi

     

    Il viaggio nel glamour ci riporta in Europa, dopo aver fatto visita a Paige Munroe negli USA. Maxim ha scovato questa nuova bellezza in Repubblica Ceca, ma facendo tappa obbligatoria in pianura lombarda, dove, durante l’ultima edizione del “Bergamo Sex”, abbiamo incontrato la pornostar più fashion della Rete: Eveline Dellai e il suo fascino fusion.

    Segno del Cancro, classe 1993, orginaria di Villamontagna (TN), ma residente fin da bambina in Repubblica Ceca, paese di origine della mamma, Eveline è una regina dell’intrattenimento mondiale per adulti. Indiscussa protagonista di pellicole hard e set internazionali a luci rosse, l’attrice italoceca è apprezzata in tutta Europa: alla famosa kermesse Venus di Berlino, il prossimo 17 ottobre, il suo nome è tra le tre finaliste in lizza per ritirare la statuetta come miglior attrice dell’anno.

    Ma Eveline non è solo un’interprete di film hard dalle alte prestazioni professionali, nel 2019 è anche una stilista di capi di moda e indumenti disegnati per sedurre: costumi da bagno, top e accessori di lingerie, che debuttano con una sfilata sulle passerelle di Praga durante il prossimo Erofest, dall’8 all’11 novembre.

    L’obiettivo di Maxim è riuscito a catturare il fascino rock, fusion e femminile, di questa avvenente “IT girl” del Porno globale. Eveline ha uno fascino a cavallo tra l’algida Est Europa e il caldo Mediterraneo, che si sintetizza nella bellezza metà ceca e metà italiana. Misure da fotomodella, non ha tatuaggi o piercing: una vera rarità tra le più fascinose millenians globali, ancora di più nell’estetica dell’intrattenimento Porno Mainstream. Ed Eveline riflette questa sua naturalezza nella vita all’aria aperta: è cresciuta tra le fresche e verdi vallate del Trentino e l’atmosfera nei dintorni di Praga, dove i genitori hanno aperto, come nel più classico dei racconti, un ristorante in stile italiano.

    A 26 anni Eveline Dellai è un’affermata attrice internazionale del settore, ma il primo incontro con il mondo dei lungometraggi a luci rosse, è nato per caso: «Avevo già lavorato facendo alcuni scatti fotografici erotici, solo nudo e poco altro. E mi era piaciuto. Allora ho cercato online un altro casting, ma mi sono ritrovata sul set di un film… davvero hard. Ho accettato e, da allora, il Porno è diventato… il mio lavoro».

    Assediata da fan e ammiratori a ogni passo, Eveline non si risparmia per selfie e sorrisi con i suoi ammiratori. Ma avverte gli uomini: «Sono una donna che sa quello vuole, sono una ragazza molto  decisa». In Italia la si può incontrare durante le serate nei locali in Trentino e a Firenze: gestisce personalmente i suoi social, dove annota tutti gli appuntamenti e gli eventi, non solo nella Penisola. Ma non si sbottona sull’amore e sul cuore, che per una professionista del Porno è sempre una materia delicata:  «Oggi sto lavorando tanto… sono workholic! E sono sempre in giro… per l’amore c’è tempo – ci conceda con un suadente bacio la bellissima Eveline Dellai e con una battuta, che suona come un intrigante invito – e comunque l’amore si può, sempre… fare!».