fbpx

    Elettra Lamborghini da Maxim a The Voice è un tornado

     

    Che fosse di una simpatia esuberante noi vi avevamo già avvisati un anno fa, quando Maxim le dedicò la copertina e una lunga intervista.

    Oggi a «The Voice» con le sue battute a raffica, gli urletti improvvisi e le corse pazze per lo studio, mentre con le mani si tiene il decolleté, Elettra Lamborghini conquista il pubblico mostrando solo se stessa.

    Nata il 17 maggio del 1994, prende il suo secondo nome, Miura, proprio dalla vettura che il nonno Ferruccio Lamborghini ha prodotto dal ’66 al 73′, traccia di un legame turbolento con la sua famiglia, ma che ne fa una delle ereditiere più famose al mondo.

    Fisico da pin up costellato di piercing, brillanti incastonati su spalle, braccia e décolleté che accendono la luce su occhi turchesi, è una donna che potrebbe fare di un uomo quello che vuole, ma già a noi disse di non voler solo apparire, ma di essere finalmente felice perché “finalmente faccio musica e dico tanti no, come non ne ho mai detti in vita mia!”.

    E’ stata la musica e la passione per il reggaeton a portarla fino ad essere la giurata di un talent show musicale. Tutto è cominciato con il suo singolo, «Pem pem», che nel 2018 è andato subito in testa alle classifiche e in Italia ha preso il disco di platino. Il successo del brano ha fatto di Elettra l’unica italiana dal cuore latino che fa questo genere di musica, brani che si cantano in spagnolo perché “non avrebbe senso cantare in italiano il reggaeton”.

    In poco tempo Elettra Lamborghini è diventata un personaggio super popolare, specie tra i giovani, e questo fu l’effetto del video di “Pem pem” (ben 101.600.622 di visualizzazioni su YouTube ad oggi), che ci ha raccontato su Maxim, “Pensa, i jeans super kitsch strappati sul sedere che ho indossato nel video sono diventati moda dieci giorni dopo. Era Carnevale, ho ricevuto foto di ragazze mascherate da Elettra da tutto il mondo”. Il suo essere eccessiva e senza fronzoli diverte e il successo televisivo di The Voice la sta portando nelle case degli italiani che non guardano YouTube. Corre veloce la Lambo!