Due maggio, ‘Giornata mondiale del tonno’

    Fotografia: Il tonno, una riserva ittica da tutelare (/SHUTTERSTOCK.COM)

    Oggi è la Giornata mondiale del tonno, istituita due anni fa per dare impulso alla pesca sostenibile, praticata in più di 80 paesi, e che fa seguito a una serie di iniziative dell’industria ittica per conservare e tutelare l’ecosistema marino e la bio-diversità, evitando il sovra-sfruttamento, in tutte le sue declinazioni.

    Il tonno vale sul mercato 42 miliardi di dollari l’anno. La prima tipologia a guidare la produzione e’ il tonno in scatola, un settore che solo in Italia vale 1,3 miliardi di euro (2017), come confermano i dati Ancit, Associazione nazionale dei conservieri ittici e delle tonnare, con una produzione nazionale di 75.800 tonnellate e un consumo di 155 mila tonnellate (+3% rispetto al 2016) pari a circa 2,5 kg pro capite.

    Per quanto riguarda le specie più consumate, il tonnetto striato primeggia essendo il più utilizzato da parte dell’industria conserviera mondiale; seguono il tonno a pinne gialle, prediletto dall’industria italiana e il tonno rosso, il cui valore oscilla tra i 2 e 2,5 miliardi di dollari all’anno.

    Il tonno e’ estremamente nutriente e una risorsa importante per il benessere e la sussistenza dell’organismo – commenta Pietro Migliaccio, presidente della Sisa (Societa’ Italiana di Scienze dell’Alimentazione) – oltre ad essere parte integrante della Dieta Mediterranea, consente di ottimizzare tutte le funzioni vitali, anche nella versione in scatola che, grazie alle tecniche di conservazione, mantiene le caratteristiche nutrizionali simili a quelle del tonno fresco“.

    Secondo un’indagine Doxa-Ancit, il tonno in scatola piace soprattutto agli under 25 e alle famiglie con bambini, ed è presente nel 94% delle dispense italiane.

    • Mostra Commenti

    L indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

    Commento *

    • name *

    • email *

    • website *

    Potrebbe piacerti anche

    Pisa: Master per ‘ambasciatori’ del vino italiano

    Inizierà domani alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa il quarto master universitario “Vini italiani, ....

    Cresce il turismo enogastronomico

    Il turismo in Italia si declina in vari modi: cultura, cinema ed enogastronomia. L’esplorazione ....

    Da Sting a Buffon, ecco i vip del vino

    Cosa sognano gli italiani? Ricchezza? Una donna o un uomo da copertina al proprio ....