fbpx

    Donne pilota all’esordio in Arabia Saudita

    Fotografia: Célia Martin

    Nel fine settimana, al Jaguar I-PACE eTROPHY, il primo campionato internazionale al mondo riservato alle auto elettriche di serie, donne e uomini potranno gareggiare insieme per la prima volta in Arabia SauditaKatherine Legge, Célia Martin e Alice Powell saranno le prime a prendere parte ad una competizione motoristica nel Reame, correndo, negli antichi dintorni di Ad Diriyah, sui 2.495 chilometri e i 21 tornanti del percorso che partirà e terminerà nel cuore della città vecchia.

    Alice Powell è una star britannica delle competizioni motoristiche. La venticinquenne è stata la prima donna a vincere il Formula Renault Championship, a conquistare punti in GP3 e nel 2014, ad arrivare prima nel Formula Renault Asia Championship e, recentemente,è stata selezionata anche per le W Series. In qualità di Dare to be Different Ambassador, supporta e incentiva i giovani talenti del kating femminile, così come prepara le giovani donne che si apprestano ad entrare nelle competizioni motoristiche.

    “Sono davvero entusiasta di questa opportunità – ha dichiarato Alice Powell –  L’elettrificazione rappresenta il prossimo futuro e perciò è fantastico far parte di questa nuova era di gare automobilistiche. Sono passati 3 anni dalla mia ultima corsa e non vedo l’ora di tornare in pista.” 

    “Il mio obiettivo – ha sottolineato Katherine Legge, pilota del team RLL Racing – sarà provare a vincere il Jaguar I-PACE eTROPHY, non solo in quanto donna, ma come uno dei tanti piloti in gara. Sarebbe un bel modo di entrare nella storia. Sono consapevole che ci sarà una grande attenzione su di me e le altre, perché gareggiamo in un paese che solo di recente ha concesso alle donne di guidare. Insieme con la commissione Women in Motorsport della FIA stiamo facendo qualcosa di grande per accentuare l’attenzione sulle donne nel mondo delle competizioni. Come detto, la vettura non conosce la differenza tra uomo e donna, quindi mi concentrerò solo sul lavoro che sono chiamata a svolgere.”

     “Correre è sempre stato un mio grande sogno fin da quando ero bambina – ha ricordato la pilota francese Célia Martin, del team Viessman Jaguar eTROPHY Team Germany – per questo non vedo l’ora di iniziare la mia prima stagione. Dopo i test preliminari, credo che siamo pronti per la gara di Riyadh.”

    La gara è in programma sabato 15 dicembre alle ore 12:50 locali, prima dell’inizio della Formula E. Venerdì è prevista una sessione di prove libere, mentre sabato alle 7:55 ci saranno le qualifiche. La gara ha una durata di 25 minuti più un giro alla massima potenza. Gli appassionati di tutto il mondo potranno seguire ogni fase del trofeo attraverso i canali Facebook e Twitter di Jaguar Racing, su cui i presentatori TV Vernon Kay e Amanda Stretton condurranno la diretta live dall’Arabia Saudita.