Dominio scandinavo al Bocuse d’Or Europe

    Fotografia: Paul Bocuse, ideatore del premio (ANSA)

    Titolo europeo alla Norvegia e Italia fuori dal Mondiale. Questo il verdetto del Bocuse d’Or Europe, manifestazione continentale del più prestigioso concorso di cucina al mondo, che seleziona i partecipanti alla finale iridata, in programma a Lione all’inizio del 2019.

    L’evento – svoltosi all’Oval di Torino negli ultimi due giorni – che inizialmente aveva bocciato la squadra tricolore, ha infine riservato una sorpresa agli azzurri della cucina; anche se rimasto fuori dai migliori 10 (tutti qualificati a Lione), classificandosi al 12esimo posto,  il team composto dallo chef Martino Ruggieri, dal commis Curtis Mulpas e dal coach Francois Poulain, ha ottenuto dagli organizzatori una wild card per essere inserito tra i finalisti del concorso.

    La giornata si era chiusa con il dominio scandinavo: Europeo alla Norvegia dello chef Christian Andrè Pettersen, al secondo posto la Svezia dello chef Sebastian Gibrand e terzo gradino del podio alla Danimarca di Kenneth Tof-Hansen.

    I premi sono stati attribuiti dalla giuria nel tardo pomeriggio di oggi, dopo un tributo a Paul Bocuse, inventore del premio e celeberrimo cuoco morto nel gennaio scorso a quasi 92 anni.

    Nella graduatoria finale la Norvegia – che si è preparata al Bocuse d’or nel borgo astigiano di Agliano Terme – ha totalizzato 1831 punti, contro i 1723 della Svezia e i 1718 della Danimarca. Il team italiano si è dovuto accontentare del primo per il miglior aiuto (commis), attribuito al belga Curtis Mulpas, che lavora con lo chef Ruggieri nel ristorante stellato a Parigi sui Campi Elisi.

    I punteggi sono stati attribuiti secondo una serie di parametri che vano dal gusto alla presentazione fino alla originalità delle creazioni.

    Potrebbe piacerti anche

    San Miniato presenta la “Via del tartufo”

    Pregiato, raro, costoso,: è il tartufo bianco, il re della sua categoria. Si avvicina ....

    Vino: Italia principale fornitore degli USA

    I dati primo trimestre del 2018 hanno confermato un aumento dell’export del vino italiano  ....

    Giornata Mondiale Api: boom del miele in Italia

    La maggiore attenzione degli italiani nell’evitare il cibo spazzatura e gli alimenti ritenuti dannosi si ....